martedì , Giugno 15 2021
Home / In Evidenza / “Circolando tra le storie”: laboratorio di scrittura creativa e circense

“Circolando tra le storie”: laboratorio di scrittura creativa e circense

Circolando tra le storie: laboratorio di scrittura creativa e circense

 

Il “Circo letterario”  è uno dei tanti format ideati da zoomma.news, prodotto della Carlo Biagioli srl in collaborazione con il Castello del Circo , è stato tenuto a battesimo da Eric Minetto, ospite della prima serata, autore e docente di scrittura, molto conosciuto sul Titano per avere proposto laboratori di scrittura sulla memoria, in veste di docente della scuola Holden, la scuola di Scrittura fondata da Alessandro Baricco, nel contesto di un’iniziativa legata alla memoria e alla sua conservazione organizzata dall’Università di San Marino.

Eric Minetto tornerà a San Marino il 26 e 27 giugno con una proposta stimolante e ricca di suggestioni: “Circolando tra le storie” laboratorio di scrittura creativa e circense.

L’evento ha il patrocinio della Segreteria di Stato Istruzione e Cultura.

Circolare vuol dire muoversi in circolo, ma con un pizzico di fantasia e licenza poetica può anche voler dire ‘muoversi all’interno di un circo’. Far circolare le storie poi vuol dire non farle mai star ferme, renderle acrobatiche facendole rimbalzare da una parte all’altra come trapeziste o saltimbanchi, moltiplicando in questo modo gli occhi di chi le leggerà come in un magico numero di giocoleria.

È quello che accadrà in questo laboratorio di scrittura creativa e circense, dove brevi esercizi di scrittura creativa e semplici numeri di arte circense ci trasformeranno in trapezisti di parole, saltimbanchi di trame, giocolieri di dialoghi acrobatici.

Date:

26 e 27 giugno

Sabato dalle 10 alle 13

 

domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18

Dove:

“Castello del Circo” di Lucia Righi via 28 luglio, 224 Borgo Maggiore- Repubblica di San Marino

Info e prenotazioni: 335-7341511- Chiara

About Redazione

Prova anche

Veglione studentesco: un sogno che per me ritorna

  Nella foto siamo in tre: io, in mezzo Amalia e vicino a lei Andrea, ...