venerdì , Maggio 20 2022
Home / In Evidenza / Per le strade di San Marino: Piazzetta del Placito Feretrano

Per le strade di San Marino: Piazzetta del Placito Feretrano

Piazzetta del Placito Feretrano si trova a San Marino Città.

Le origini della comunità sammarinese

Il periodo delle origini relative alla comunità sammarinese non trova grande supporto nella documentazione, pochi i documenti avanti il mille: la lettera di Eugippo del 511, il riferimento a un “castellum Sancti Marini” compreso nell’ambito della donazione pipiniana presente nel Liber Pontificalis del 754, il Placito Feretrano dell’885.

Documento importante nella ricostruzione della storia sammarinese è il Placito Feretrano dell’anno 885, per quanto a noi sia giunto in copia del secolo XI°, testimonia una lite giudiziaria intercorsa tra Stefano Presbiter Abbas della chiesa sammarinese e Deltone, Vescovo di Rimini che affermava come taluni beni della chiesa sammarinese fossero per il passato appartenuti a quella riminese e quindi a quella usurpati. In particolare la disputa riguardava il possedimento dei beni posti ai piedi del monte, dalla parte di sud ovest tra cui Casole e Fiorentino che il vescovo riminese sosteneva appartenessero alla sua chiesa.

Il dibattito si svolse nell’anno 885, alla presenza dell’autorità religiosa, il vescovo del Montefeltro Giovanni, e di quella civile il duca Orso, forse un duca bizantino e con la partecipazione di altri giudici.

Placito Feretrano

Dal documento benchè mutilo della parte finale si evince la vittoria di Stefano, prete della chiesa sammarinese, perchè Deltone non è in grado di poter provare, e quindi di giurare che detti beni fossero in realtà appartenuti alla chiesa riminese.

Al di là dell’esito di questo processo, il documento è molto importante per la nostra storia, perchè attesta la presenza sul Titano di una chiesa proprietaria di di beni fondiari e la presenza di agricoltori che lavoravano la terra alle pendici del monte: la prima comunità cristiana che nella chiesa e nell’abate aveva il suo sicuro punto di riferimento.

Più tardi alla chiesa sul Titano venne riconosciuta la dignità di Pieve.

Chiara Macina

 

 

 

About Redazione

Prova anche

“Vieni mamma” di Selena Simoncini

Vieni mamma Mater semper certa est pater numquam Carissima mamma, nel giorno che ti celebra ...