venerdì , Luglio 30 2021
Home / In Evidenza / “Amici” di Renata Rusca Zargar

“Amici” di Renata Rusca Zargar

Amici

di Renata Rusca Zargar

Il gorilla cammina lentamente nel bosco e si guarda intorno.

Non ci sono che alberi e fronde verdi sul morbido tappeto erboso; il silenzio è completo e nessuna forma di vita si nota tra le piante.

Sospira e si sente solo: è l’ultimo rimasto di una famiglia numerosa e non conosce nessuno. Ma si allontana a testa alta alla ricerca di verdi germogli da mangiare.

Appena la sua ombra è sparita lungo il sentiero, la foresta si anima di presenze e di rumori. Gli animali spuntano fuori dalle tane e ricominciano a correre, saltare, chiacchierare. Hanno tutti paura del gorilla: non sanno molto di lui perché viene di lontano e la volpe, che è assai furba, l’ha dipinto come feroce e molto arrabbiato.

Anche la famiglia dei passeri riprende a cinguettare mentre papà e mamma partono tranquilli alla ricerca del cibo: una settimana fa sono nati cinque passerotti e stanno crescendo bene. Il più piccolo, saltellando qua e là, si allontana dal nido. Il cielo è terso e sereno e la selva si riposa pigramente sotto i raggi del sole. Com’è bello scoprire la vita e il mondo con le proprie deboli ali! Il tempo passa e il passerotto ormai è forte e sicuro del proprio volo.

Non capisce le paure degli altri: ogni giorno vede il gorilla solitario percorrere lo stesso sentiero e raccoglie il suo sguardo orgoglioso che nasconde il desiderio di compagnia. Perché la foresta non lo vuole? Perché tutti parlano male di lui? Il passerotto non può farci niente, nessuno lo ascolta, ma può dare al compagno qualche ora di preziosa amicizia. E così, l’uccellino, appollaiato sull’albero, e il gorilla, seduto su di un sasso, passano ore insieme a chiacchierare.

Un giorno, nel bosco, arriva il cacciatore con i suoi stivaloni pesanti.

È una di quelle persone che si divertono a uccidere i poveri uccellini indifesi rendendo il nostro mondo sempre più silenzioso di voci di animali e sempre più rumoroso di macchine puzzolenti.

Il cacciatore spara ad ogni soffio di vento ma, nella foresta, non è rimato nessuno, tutti sono scappati a nascondersi.

Solo il gorilla e il passerotto, immersi nei loro discorsi, non l’hanno visto.

Il cacciatore punta contro il passerotto e spara.

In quell’attimo il gorilla si accorge di quell’assassino che sta per eliminare l’unica creatura che ha avuto per lui momenti di fiducia e amore. Sa che può fare solo una cosa: attaccare, e si avventa sull’uomo.

È troppo tardi per salvare il passerotto che è caduto a terra colpito a morte, ma l’uomo, spaventato, si gira e spara ancora.

Il gorilla si affloscia in una pozza di sangue e l’ultimo sguardo è rivolto all’amico che non canterà mai più.

Il giorno dopo, sul giornale, un articolo racconta di un feroce gorilla che voleva uccidere un uomo.

La volpe, nel bosco, ridacchia e mormora:

-Ve l’avevo detto! –

 

Renata Rusca Zargar è autrice del libro “I numeri del destino e dell’amore”

 

Fin dai tempi più antichi, l’uomo ha cercato di sfruttare le vibrazioni dei numeri (del proprio nome, della data di nascita, dei periodi della vita ecc.) per vivere meglio e gestire a proprio vantaggio le energie presenti nell’Universo. Con questo semplice Manuale il lettore potrà fare tutto da solo: cambiare il proprio nome in numeri, comprendere il proprio numero del destino come pure i diversi periodi della vita. Così, potrà conoscere meglio sé stesso e agire sempre in modo favorevole ai propri interessi e sentimenti. Potrà capire se il partner sia quello giusto, come pure gli amici, i colleghi ecc. Soprattutto imparerà a muoversi nei momenti più opportuni per avere successo nella vita. Potrà fare la cosa giusta al momento giusto e trovarsi nel posto giusto con la persona più adatta. La Numerologia non prevede nulla ma ci aiuta ad affermarci e ad avere fortuna nella vita. Copertina a cura di Zarina Zargar.

Disponibile sulla piattaforma Amazon, sia nel formato ebook (euro 4,00) che cartaceo (euro 6,76).

I NUMERI DEL DESTINO E DELL’AMORE: Guida semplice e pratica per sapere tutto sui propri numeri fortunati: Amazon.it: Rusca Zargar, Renata: Libri

 

Chi è Renata Rusca Zargar

 

Savonese, impegnata in ambito sociale, studiosa di cultura islamica e indiana, insegnante in quiescenza, ha pubblicato diversi saggi e romanzi anche con il marito Zahoor Ahmad Zargar.

Tra gli ultimi nati c’è una raccolta di lavori delle signore anziane che hanno seguito i suoi corsi gratuiti di Lettura e Scrittura Creativa: “Leggere e scrivere …per divertimento, raccolta di racconti, poesie, disegni, calligrammi dei Corsi di Lettura e Scrittura Creativa”, pubblicato da Amazon.

Si occupa della Biblioteca di volontariato Libromondo e, prima del Covid, portava i libri in prestito nelle Scuole. Cura un blog di cultura, ecologia e società Senzafine: Arte, Cultura e Società di Renata Rusca Zargar  link

About Redazione

Prova anche

“Stop-Reset-Start”: lancio terzo concorso organizzato dalla Carlo Biagioli srl

Stop reset start Lancio del terzo concorso organizzato dalla Carlo Biagioli srl “Stop-Reset-Start” è il ...