martedì , ottobre 20 2020
Home / Storyteller / Luigi Lewis Busignani

Luigi Lewis Busignani

Luigi “Lewis” Busignani nasce a Brooklyn, NYC e si forma parallelamente tra USA ed Italia. E’ attore e linguista. Integra la sua formazione con lo studio della nona arte, le strisce, e la danza. Passa attraverso il canto attoriale interpretato. Negli ultimi sei anni e’ allievo di John Strasberg e di Susan Batson, colossi del metodo recitativo realista-cinematografico. Proviene da lunga permanenza nel teatro sperimentale e nel Drama, l’atto performativo attoriale secondo la corrente nordamericana. Integra la sua formazione con maestri nipponici ed attualmente insegna Lingua ed Arte Drammatica in Inglese a tutti i livelli.

Jam-Roll: il romanzo di Luigi Lewis Busignani

Jam-Roll è il romanzo biografico dell’artista sammarinese Luigi Lewis Busignani, in vendita su tutti gli on-line stores. ”New York,1996. Madilyn,ventuno anni, si perfeziona nel canto e studia Letteratura all’Università. Non conserva altro che un vago ricordo di neonata del fratello Jacques, cresciuto in Francia probabilmente. Occorreranno tempo e confronti per ...

Leggi »

THE XMAS ESSAY- IL SAGGIO DI NATALE

‘‘DA CHI ARRIVO PRIMA?’’ Dicembre e Gennaio hanno la luce bianca specchiata dei mattini –presto,col gelo mutato-argento dalla sfera solare. Parte la conta a chi è sparito per i conti suoi, tolta l’incertezza a cercarne ancora il  nome . L’ ultima conversazione  è  stata banalmente messa in pausa da una ...

Leggi »

Broom, zoom-zoomma!

Colui che navigando attraverso il tempo costrui’ l’idea del compleanno, medito’ forse,unitamente alla cosa, le possibili sue interpretabili diramazioni. Festeggiare che qualcosa e qualcuno ce lo stessimo inguaribilmente (e/o miracolosamente) lasciando indietro, festeggiare per esserci ancora-pronti a brindare motteggiando al futuro e a chi avrebbe goduto del placet di trascorrerlo ...

Leggi »

It’s a too-much-talk world

”IT’ S A TOO-MUCH -TALK WORLD” ”Entriamo,dunque, per conoscere la sua ambasciata,che io potrei gia’ ora svelare,prima che il francese apra bocca” (W.Shakespeare) Empatici,narcisi. Soffrono (nemmeno tanto nel silenzio) il loro detestarsi o amarsi e quel doversi sopportare giocoforza se si parla di famiglia,di piccole comunita’ o ambienti di lavoro ...

Leggi »

L’armadietto in questo Universo

luigi lewis busignani

Con la matita innamorata, il Wonk del suo Oggi Facendo capolino dal suo mondo di matite,Wonk poteva fingersi adolescente al pari degli altri ma soltanto a titolo di una età, conoscendo perfettamente che se anche il tempo lo stava trasformando,giocare e ridere -come disegnare o colorare capelli o corpicini e ...

Leggi »

My bouncing happiness

my bouncing happiness

Saldo nella mia vittoria sui Norvegesi, nella notte della mia ritrovata Scozia e a seguito delle passate estenuanti fatiche di cui sono memore, tratteggio l’avventura di un re, un vassallo e tre fatali streghe-o meglio, del gioco di tre bimbe dispettose da cui sento di essere escluso. Rimiro con interesse ...

Leggi »

Casey from Riverdale

casey

Carson non teneva più il conto di quante fossero le conoscenze cui avesse già chiesto, approdata a tale grave imbarco, di essere accompagnata alla vicina cittadina di Nutley pur  di salvare Casey-Kit. Casey-Kit aveva del resto già tredici anni e aveva preso a respirare affannosamente,quasi che il cuore gli si ...

Leggi »

Ogni allarme ha il suo carattere

allarme sveglia

Da ragazzino lessi una novella in cui una bimba, carina e triste, ricca e sola, viveva con una governante schiava del tempo, sebbene ineccepibile. Ogni sua azione quotidiana era scandita da una sveglia. E dovendo questa riempire le giornate della ragazzina di tante adempienze, le sveglie erano innumerevoli. Ed ogni ...

Leggi »