giovedì , Luglio 18 2024

Pitti generation! La moda è una cosa seria ed è un dovere giocarci!

La fiera di Pitti, a Firenze, rappresenta da sempre un’occasione interessante e indispensabile  per sbirciare le nuove tendenze. Location Fortezza da Basso.

L’edizione (uomo) che si è appena conclusa, la settimana scorsa, è l’ 89esima. Possiamo pertanto dire che è 89 anni che esiste la fiera di Pitti. Wow!

Un’edizione uomo, la prima della serie di Pitti, anticipatrice del prossimo Autunno/Inverno 2017, ma che ha visto qua e là anche qualche anticipazione Donna.

vogue4

(Street Style Pitti Uomo Gennaio 2016 – Ph. Stefano Coletti)

E’ una fiera che conosco bene, l’ho vissuta sotto tanti aspetti. Sono andata in visita, come studente, come buyer e ci ho anche lavorato. Ciò che è sempre particolarmente interessante, da un punto di vista stilistico e non  prettamente commerciale, è il fermento creativo del retroscena.

A Pitti in sostanza è un po’ tutto permesso.

È una splendida vetrina, dove esibirsi, dove conoscere.

vogue1

(Street Style Pitti Uomo Gennaio 2016 – Ph. Stefano Coletti)

vogue2

(Street Style Pitti Uomo Gennaio 2016 – Ph. Stefano Coletti)

vogue8

(Street Style Pitti Uomo Gennaio 2016 – Ph. Stefano Coletti)

vogue7

(Street Style Pitti Uomo Gennaio 2016 – Ph. Stefano Coletti)

A mio parere è più divertente guardare nella folla gli outfit dei visitatori che all’interno dei padiglioni delle varie nuove tendenze.

Chiamiamolo street style. Si, lo stile che si eredita dalla strada, dalla  gente.

Performance all’interno degli stand, negli spazi esterni, installazioni, artisti, musicisti, attori, star di ogni genere. E spente le luci tra gli stand lo spettacolo continua all’esterno, fuori dalle mura, tra le vie del centro, negli spazi commerciali. È tutta una festa in quella settimana. Sfilate, eventi, happening.

La testata Vogue ha raccolto una splendida selezione fotografica dalla quale prenderò in prestito alcune immagini (che potete vedere nella pagina) che raccontano un sacco di particolari meglio delle parole e delle descrizioni.

vogue10

(Street Style Pitti Uomo Gennaio 2016 – Ph. Stefano Coletti)

vogue6

(Street Style Pitti Uomo Gennaio 2016 – Ph. Stefano Coletti)

vogue11

(Street Style Pitti Uomo Gennaio 2016 – Ph. Stefano Coletti)

Il web è sempre molto carico di immagini di questo tipo e sono bellissime da vedere. Immagini intrise di dettagli che fanno la differenza.

Un cappello, un paio di calzini non comuni, originali, un accessorio vintage. Il tutto mixato con cura meticolosa e del dettaglio.

Non pensate che sia li a caso…

vogue9

(Street Style Pitti Uomo Gennaio 2016 – Ph. Stefano Coletti)

Dal neo dandy, al genderless, dal funky al fashionista, donne e uomini interpretano le tendenze del momento a modo loro.

D’altronde la moda è una cosa seria ed è un dovere giocarci!

Giulia Castellani

About Giulia Castellani

Prova anche

Buon vento piccola donna!

Quando io mi trovo in una situazione di poca chiarezza sulla strada da prendere, sulla …

Lascia un commento