martedì , novembre 13 2018
Home / Storyteller

Storyteller

Lo spazio dove scrittori noti e neofiti pubblicano dei loro racconti

Sono nata correndo

correndo

Sono nata correndo, convivo con la paura di fare tardi, non riesco a stare ferma, mai, faccio liste in continuazione e su qualsiasi cosa, le mie giornate somigliano a una corsa a ostacoli, incastro qualsiasi impegno con la perenne sensazione di non fare in tempo ad arrivare. Sono nata correndo, ...

Leggi »

Quell’autunno che le foglie erano rosa

E’ stato sufficiente un weekend di pioggia per farmi completamente dimenticare questa torrida estate e immergermi già nelle suggestioni e nei colori di un clima che anticipa la stagione autunnale. Se penso all’autunno penso ai colori delle foglie giallo e rosso, ai ciclamini che metto davanti alla porta, alla nebbia ...

Leggi »

Vita che scorre vestiti che sfuggono

Mi ricordo che quando ero giovane avevo l’abitudine di acquistare l’abbigliamento nei periodi di saldi , non calzava mai perfettamente ma andava portato ad ogni costo! Cosi come tutti quei vestiti “sfuggiti” come diceva mia nonna. Sfuggiti….un espressione che vuole dire tanto per me. Sfuggiti da cosa? Dal tuo corpo? ...

Leggi »

Broom, zoom-zoomma!

Colui che navigando attraverso il tempo costrui’ l’idea del compleanno, medito’ forse,unitamente alla cosa, le possibili sue interpretabili diramazioni. Festeggiare che qualcosa e qualcuno ce lo stessimo inguaribilmente (e/o miracolosamente) lasciando indietro, festeggiare per esserci ancora-pronti a brindare motteggiando al futuro e a chi avrebbe goduto del placet di trascorrerlo ...

Leggi »

It’s a too-much-talk world

”IT’ S A TOO-MUCH -TALK WORLD” ”Entriamo,dunque, per conoscere la sua ambasciata,che io potrei gia’ ora svelare,prima che il francese apra bocca” (W.Shakespeare) Empatici,narcisi. Soffrono (nemmeno tanto nel silenzio) il loro detestarsi o amarsi e quel doversi sopportare giocoforza se si parla di famiglia,di piccole comunita’ o ambienti di lavoro ...

Leggi »

Socchiudo gli occhi

Racconto vincitore della VI edizione del Concorso letterario “L’esperienza migratoria dei Sammarinesi”, sezione Racconti. SOCCHIUDO GLI OCCHI… I Borgo Maggiore, 2 aprile 1996 «Nonno, nonno, perché ti lamentavi così tanto nel sonno, questa notte?», osserva Francesca, mia nipote di sette anni, chiedendomi cosa mai sia successo. «Parlavi, ti agitavi tutto. ...

Leggi »

La guerra di Boschetto

La guerra di Boschetto Sei allegro, padrone: è venuta a trovarti la nonna. L’adorata Irene dimora dalla figlia, quindi è a casa sua, ma, forse per l’innata timidezza, forse perché teme di dare fastidio, cerca di fare sentire il meno possibile la sua presenza. Parla poco, domanda: <<Permesso>>, per ogni ...

Leggi »

Camina, camina….!

E’ mi burdèl, gagiòt fat a canel, l’ha vèst ‘na pavaiòa, l’ha fat -Ah!- L’è stè la prima volta.   T’un badarèl u sint tòt e’ frò frò, t’na gòcia tòt e’ bel e’ vèd de mònd.   Camina, camina…! E’ mond l’è tond, so dam la tu manina! E’ ...

Leggi »

Stella Polare

Ero una regina della notte e iniziavo a vivere ogni sera, quando nelle case della gente comune si spegnevano le luci. Indossavo top di perle e paillettes, abiti così aderenti da non lasciare nulla all’immaginazione, scarpe e sandali con tacchi altissimi, gioielli scintillanti come stelle. Non capivo le persone “normali”, ...

Leggi »