martedì , Maggio 21 2024

Notredame

Notredame

2000, olio su tela, 150×100 cm

Personalmente sono rimasta folgorata da questa immagine. Nel contare gli echi alla tradizione religiosa e figurativa ci si perde facilmente. La figura della Madonna con Bambino è un chiaro riferimento alla celebre di Loreto. Lo sfondo richiama gli affascinanti cieli stellati tipici delle volte gotiche francesi. L’immagine divina è racchiusa in una mandorla, sintomo di una conoscenza profonda della materia, tanto che l’artista accompagna la lettura dell’opera con un passo dell’Apocalisse di Giovanni (Ap 12:1-12): “La donna e il Dragone i primi due versi che comandano così: “1. Poi un grande segno apparve nel cielo: una donna (i)vestita del sole, con la luna sotto i piedi e una corona di dodici stelle sul capo. 2. Era incinta e gridava per le doglie e il travaglio del parto”.

 

Testo tratto dal catalogo “21 retrospective ciaccaezetazetai+neosim”

About Redazione

Prova anche

“CONSIDERAZIONI SEMISERIE SULLA MIA DEMENZA SENILE” di Renata Rusca Zargar

CONSIDERAZIONI SEMISERIE SULLA MIA DEMENZA SENILE Una stimata famiglia di negazionisti   Provengo da una …