giovedì , Maggio 30 2024

Via Giovan Battista Belluzzi omaggio per “il Sanmarino”

Via Giovan Battista Belluzzi si trova a San Marino-città.

Il Palazzo del Governo sede della vita istituzionale e politica del paese è ricco di omaggi, dipinti, statue e busti, a quelle personalità significative per la storia della Repubblica di San Marino, tra questi un tributo a Giambattista Belluzzi (1506-1554) valente architetto militare, la cui figura è celebrata con una targa
Genero e allievo di Girolamo Genga, grande pittore, architetto e scultore italiano, lavorò per il Duca d’Urbino e per Cosimo dei Medici, duca di Firenze, per ordine del quale costruì fortificazioni a Firenze, Pisa, Portoferraio.


La sua abilità è ricordata in una delle “Vite” del Vasari, sulla sua attività in campo diplomatico e negli affari abbiamo notizia grazie all’ampia documentazione contenuta nel “Diario”.
Fu rappresentante della Repubblica in missioni diplomatiche a Urbino, Pesaro, Venezia.
Si interessò a proposito di importazioni di bestiame dal Montefeltro, dell’approvvigionamento del sale, svolse il ruolo di portavoce presso i Signori del tempo, dei rischi che gravavano sui sammarinesi da parte di Leonello Pio, Signore di Verucchio.

A Urbino fu a capo della missione degli otto oratori sammarinesi inviati in rappresentanza della Repubblica per i funerali di Francesco Maria.
Dal suo Diario autobiografico ricaviamo la notizia dell’incarico ricevuto dai Reggenti di recarsi a Venezia dal Duca d’Urbino, Francesco Maria Della Rovere, per portargli in dono “50 para di capponi e 100 para de casii” e per invocarne la protezione contro il Signore di Verucchio.

Chiara Macina

About Redazione

Prova anche

In sala “Confidenza” con Elio Germano

  Film “Confidenza” (con Elio Germano)   Tutto ruota intorno a un segreto, quello che …