mercoledì , Luglio 24 2024

Sei passi per depurarsi, rigenerarsi e alleggerirsi dopo le feste

Durante le festività natalizie, tutti noi abbiamo un po’ esagerato con pranzi e cene, mettendo a dura prova la nostra salute e forma fisica. Intestino gonfio, difficoltà a digerire, acidità di stomaco, senso di affaticamento generale, qualche chilo di troppo, sono soltanti alcuni fattori che possono indicare che il nostro organismo si trova in difficoltà.

torta

Ed è per questo che dopo le feste sarebbe bene dedicare qualche giorno a depurarsi con un’alimentazione più sana ed equilibrata.

Sì dunque ai cibi vivi ed integrali ad alto valore nutritivo, di stagione, non elaborati.

Questo è un modo ideale per stare bene, perchè gli alimenti raffinati ci indeboliscono, ci affaticano e non ci forniscono tutti i nutrienti fondamentali.

Al contrario i cibi naturali, in particolare frutta e verdura cruda e i cereali integrali, contengono vitamine, minerali e molte fibre, permettendo una regolarità intestinale fondamentale per depurarsi dalle tossine accumulate.

acquaAcqua tiepida e limone

Iniziamo la giornata sorseggiando una bella tazza di acqua tiepida e 1 limone spremuto. Questa bevanda ha l’effetto di una doccia interna, lava, remineralizza e aumenta l’energia vitale con cui affrontare al meglio la giornata.

Giornata di sola FRUTTA E VERDURA

Se riuscite, concedetevi una giornata a base di frutta o verdura preferibilmente di stagione per un giorno. Lo scopo è di utilizzare solo alimenti ricchi di antiossidanti, minerali, fibre e vitamine che favoriscono i processi naturali di disintossicazione dell’organismo. Perfetto se associato anche a un po’ di movimento all’aria aperta.

Bere molta acqua e tisane disintossicanti

E’ molto importante bere per disintossicare e smaltire le tossine in eccesso. L’acqua è un elemento essenziale e fondamentale per il nostro corpo, utile a ripulire ed eliminare tutto quello che non serve e ci affatica. Durante il giorno, particolarmente a stomaco vuoto, possiamo benissimo integrare delle tisane che aiutano la disintossicazione e stimolano la diuresi. Una delle più indicate in questo periodo è la tisana di tarassaco, depura il fegato e la cistifellea, stimolando i reni e favorendo l’eliminazione delle tossine.

Riposare a sufficienza

Uno degli aspetti fondamentali per stare veramente in forma, è il risposo, ossia dormire a sufficienza e soprattutto dormire nelle ore giuste. Tra le 11 e le 3 del mattino, gli organi sono impegnati nella disintossicazione di ciò che è stato accumulato nel corso della giornata, meglio cercare di andare a dormire presto.

A cura di Isabella Aloisi

Staff ANPPN (Associazione Nazionale di Prevenzione Primaria Naturale) sede di San Marino

About Redazione

Prova anche

Quinto appuntamento per il Caffè letterario del Titano

Quinto appuntamento per il Caffè letterario del Titano   Venerdì 26 maggio alle ore 18.30 …