domenica , Giugno 23 2024

Dalla plastica all’asfalto: è scozzese la prima strada di plastica riciclata

Dalla plastica all’asfalto

Toby McCartney, fondatore della start up MacRebur ha messo a punto un procedimento per sostituire il bitume utilizzato per l’asfalto con “pellet polimerici” battezzati con il nome MR6. In sostanza si tratta di un agglomerato di polimeri accuratamente selezionati e specificamente progettati per migliorare la resistenza e la durata di asfalto, miscelati in maniera tradizionale con di roccia cava e una quantità ridotta di bitume.

Il bitume, in natura, è un residuo lasciato dall’evaporazione del petrolio che risale dal giacimento sotterraneo in cui si era accumulato. Assieme al catrame, il bitume e la pece di catrame, fa parte della categoria dei materiali bituminosi. Attualmente, la pavimentazione stradale viene realizzata grazie ad un conglomerato bituminoso artificiale che richiede globalmente centinaia di milioni di barili di petrolio per essere fabbricato.

L’idea del rivoluzionario procedimento di sostituzione di almeno un aparte del bitume utilizzato nelle pavimentazioni stradali, nasce durante un viaggio di McCartney in India. L’ingegnere aveva assistito alla pratica locale di riempire le buche stradali con rifiuti di plastica successivamente cosparsi di benzina e bruciati in maniera che riempissero il foro. Un metodo che ha ispirato la creazione della sua strada in plastica riciclata.

Oltre alla possibilità di riutilizzare i rifiuti di plastica (vero dramma dell’inquimento della società contemporanea) e alla riduzione dell’utilizzo del greggio, l’MR6 offre anche diversi vantaggi strutturali:  l’aumento della resistenza alla trazione, alla deformazione e alla rottura unitamente ad una migliore reologia e adesione. In altre parole il manto stradale creato con la ricetta MacReuber è fino al 60 per cento più resistente del tradizionale asfalto e in grado di durare dieci volte tanto.

La prima strada MR6 realizzata è stata il passo carraio di casa McCartney, ma il prodotto, ovviamente già brevettato, ha subito attirato l’attenzione di diverse aziende del settore.

About Valentina Polverelli

Prova anche

“Affacciati alla tv” : il primo raduno dedicato ai settant’anni della televisione italiana

“Affacciati alla tv” : il primo raduno dedicato ai settant’anni della televisione italiana   Sabato …