mercoledì , Giugno 26 2024

“Bordoll”: la casa di appuntamenti con sex dolls

“Bordoll”: la casa di appuntamenti con sex dolls

La tedesca ventinovenne Evelyn Schwarz, ha avuto l’originalissima idea di aprire a Dortmund il “Bordoll“, una casa di appuntamenti che affitta sex dolls a 70 euro all’ora. Il nome stesso dell’attività, non è che una contrazione delle parole “bordello” e “doll”.

Nella moderna casa di appuntamenti, che ha riscosso fin da subito un notevole successo, tanto che il 70% degli uomini che ha provato l’esperienza è poi ritornato, sono a disposizione per i clienti undici differenti bambole di lusso, diverse in altezza, misure del seno e colore dei capelli per soddisfare le diverse preferenze degli avventori.

Le bambole, donne molte realistiche e dall’aspetto ammaliante, sono arrivate dall’Asia e sono costate intorno ai 2000 dollari l’una: “un investimento già ampiamente ammortizzato”, precisa la Schwarz che attribuisce il suo successo anche al fatto che moglie e fidanzate abbiamo accettato di buon grado il gioco erotico, tanto che spesso attendono in macchina il compagno impegnato all’interno della casa di appuntamenti.

Secondo lo psicologo austriaco Gerti Senger, gli uomini si sentono più disinibiti,  senza paura di risultare troppo audace o in odore di perversione, con queste bambole di nuova generazione, completamente diverse dai vecchi modelli gonfiabili, da occultare in fondo agli armadi.

 

Leggi anche: Gli uomini giapponesi e le Sex Dolls

About Valentina Polverelli

Prova anche

“Affacciati alla tv” : il primo raduno dedicato ai settant’anni della televisione italiana

“Affacciati alla tv” : il primo raduno dedicato ai settant’anni della televisione italiana   Sabato …