mercoledì , marzo 20 2019
Home / In Evidenza / Nuovo romanzo di Walter Serra: “Il caso Vertigo”

Nuovo romanzo di Walter Serra: “Il caso Vertigo”

L’ultimo romanzo dello scrittore sammarinese Walter Serra si intitola“Il caso Vertigo” prosecuzione di “Senza respiro”, il thriller ambientato nella Repubblica di San Marino, pubblicato ell’estate del 2017. Torna Maura Porcu l’intrepida poliziotta alle prese con un nuovo killer.

“Più che della storia, che non si può svelare se non in minima parte, parliamo dei retroscena.

Il personaggio Maura Porcu in fondo, rappresenta il nostro ideale: è bella, spregiudicata, se ne infischia delle regole e dei superiori, punta al suo obiettivo: la legalità. Certo, non è immune da difetti, a volte lei stessa non si sopporta per quanto è supponente. Certo, la vita non le sorride abbastanza, ha vissuto lutti e abbandoni.

Il lavoro è la sua vita. Per quanto se ne sia distaccata per quasi quattro anni per fare la mamma e la moglie, è tempo di tornare. Perché un nuovo psicopatico s’è fatto avanti e la sfida. All’improvviso, proprio il giorno del compleanno della figlia. È impossibile stilarne un profilo. Né maschio, né femmina. Giovane o vecchio. Del nord o del sud. Usa un distorsore vocale che ne rende la voce un ringhio dal timbro metallico, incolore, piatto e pauroso. Rapisce ragazzine, le mette in pericolo di vita e lascia un messaggio a Maura, che lei deve decifrare. Ma tutto cambia in fretta. Da relativamente facile, la sfida diventa impossibile. Le ragazze iniziano a morire e Maura deve dare fondo a tutte le energie per restare al passo e non perdere anche la vita.

Questo personaggio coniuga il piacere di raccontare una storia ambientata accanto a noi, dove tutti possono  riconoscere gli ambienti. Trae fondamento da una discreta conoscenza del territorio, di luoghi a me cari, dove è più  facile muoversi anche senza andare sul posto. Letture giovanili di pubblicazioni locali portano informazioni preziose da cui trarre spunto per collocare la storia, fare da cornice. C’è un unico palese errore fra queste storie, volontario, per evitare di mettere in mezzo luoghi – e quindi le persone che vi abitano – dando l’indicazione precisa, al metro. Il primo lettore che la riferisce – a me o all’editore – vince una mia pubblicazione (precedente o la prossima avventura di Maura).

C’è una cosa da dire: le indagini di Maura non sono facilmente separabili: la sua vita privata e quella lavorativa cambiano spesso, per cui in questa seconda indagine si citano degli avvenimenti che accadono nella prima. E siccome sto scrivendo il quinto episodio, è vivamente consigliato di iniziare la lettura dal primo, per non perdersi le ragioni di quel che accade poi.

Nei romanzi di questa serie c’è poco sesso. Accennato, immaginato, non raccontato. Non c’è tempo, non c’è riposo per Maura.

L’ho definita “l’indomabile”, io la vedo così. Forgiata fin da bambina dalla dura vita nelle campagne della Sardegna, ha dovuto scalciare e mostrare i denti per primeggiare all’accademia di polizia, per farsi le ossa. Nel tempo ha rimediato tante medaglie. Sulla pelle e sul cuore, stampate a fuoco dalle pallottole che ha rimediato durante le indagini e dai morti che ha dovuto contare fra colleghi e affetti. Solo una donna forte e intelligente potrebbe riuscire a superare tutto. Ogni volta. E ogni volta lei riesce a rinascere, dura e adorabile assieme”.

Walter Serra

 

Fintanto che la vedrò così, mi racconterà tante altre storie.

About Redazione

Prova anche

gatto porta fortuna

Portafortuna: Maneki Neko il gatto che saluta

Portafortuna:Maneki Neko il gatto che saluta Una statuetta che raffigura un gatto nell’atto di chiamare ...