giovedì , Febbraio 22 2024

Superare i propri limiti

“Non c’è niente di più bello al mondo che riuscire a fare qualcosa che si pensava di non essere in grado di fare”. Lo abbiamo sperimentato tutti, centrare un obbiettivo che a primo acchito sembrava assolutamente irraggiungibile, produce un senso di adrenalina soddisfazione.
L’importante è calibrare bene i propri limiti e non intestardirsi nel tentativo di raggiungere quelle che diventano mete non raggiungibili. Esemplare al riguardo la storia di Jonathan Livingston, il gabbiano protagonista del romanzo breve di Richard Bach, animato dal desiderio di apprendere oltre alle nozioni elementari di volo, qualcosa in più, andare oltre per librarsi nel cielo, assaporando il sapore della libertà e il sapere.
Raggingere il suo scopo, la sua meta costa al gabbiano sacrifici, biasimo, solitudine. Superare i propri limiti implica lotta e sacrificio, ciò che si sacrifica non deve avere peso superiore al valore della propria meta, altrimenti si entra in forte contraddizione.
Cerchi un aiuto per raggiungere i tuoi obbiettivi?
Il calcedonio è un cristallo che ci aiuta a trovare quella determinazione, ottimismo e grinta indispensabile per realizzare sogni, il Dioptasio, detto anche pietra di Venere è un minerale alleato nella realizzazione dei propri progetti, scoprine proprietà e benefici ad Harmoniae in via 5 febbraio, 31 a Fiorina, San Marino o sul sito www.erboristeriasanmarino.com

About Redazione

Prova anche

Lui ti ama? 5 segnali per capire se è cotto di te

Lui ti ama Davvero? Fa follie per te? E’ simile al protagonista di un film? …