giovedì , Luglio 18 2024

SI FEST: la fotografia apre mente e cuore al mondo

SI FEST25: Duane Michals da New York inaugura Savignano Immagini. Alea Iacta Est: Premio Pesaresi a Martin Errichiello e Filippo Menichetti con ‘In Quarta Persona’

Mentre rotolando verso sud i motori della MotoGp rombando riempiono le orecchie e, tra centauri ed automobilisti, la viabilità si intoppa producendo il classico serpentone che caratterizza il fine settimana del Gran Premio di San Marino e Riviera di Rimini, preferiamo dirigerci verso nord per trovare pace e ben altre suggestioni nel piccolo borgo di Savignano sul Rubicone, dove dal 9 all’11 settembre 2016 si tiene il SI FEST (www.sifest.it), ovvero: Savignano Immagini Festival. Giunto alla venticinquesima edizione – che ha per sottotitolo ‘Alea Iacta Est’ – questo evento ha saputo crescere di anno in anno diventando, per gli appassionati di fotografia e non solo, un appuntamento irrinunciabile. Le mostre, fortunatamente, resteranno aperte sino al 25 settembre 2016.

locandina si fest 2016

 

SI FEST. Dove la fotografia apre la mente e il cuore al mondo

Tutto parte dall’Associazione Savignano Immagini che, in collaborazione con il Comune di Savignano sul Rubicone – Assessorato alla Cultura e della Regione Emilia Romagna, e con il patrocinio di Comune di Rimini, Comune di San Mauro Pascoli, Unioncamere e Camera di Commercio di Forlì-Cesena, ha trasformato il paese in una mostra a cielo aperto, all’interno della quale guardare, visitare, conoscere, imparare, è un tutt’uno. Per questo ci portiamo i nostri figli: perché l’immagine può anche essere ‘piatta’, ma fa viaggiare, ti prende per mano e ti conduce alla scoperta di luoghi lontani; è muta, ma sa parlare al cuore attraverso gli occhi. E i volti dei bambini, degli uomini e delle donne ritratte, ti spingono a chiederti: chi sono? Da dove vengono? Ed io, che sono? E le domande sono il sale che da’ sapore alla vita. Da Savignano torniamo sempre con gli occhi pieni di spazio e di possibilità, di emozioni; e ricominciamo a guardare alla nostra vita, finché dura, come ad una stanza che ‘non ha più pareti, ma alberi infiniti’.

la-fotografia-addosso-premio-marco-pesaresi-si-fest-2016

 

SI FEST25: i segni di Duane Michals protagonisti di ‘Dr. Duanus’

 A tagliare il nastro del SI FEST, venerdì 9 settembre 2016, è stato Duane Michals, aka Dr. Duanus: “Credo nella fantasia. Quello che non posso vedere è infinitamente più importante di quello che posso vedere”. In videoconferenza da New York davanti al pubblico che ha riempito la sala dell’Accademia dei Filopatridi, Michals, uno sperimentatore del ritratto, è presente ‘in spirito ed opere’ al SIFEST25 anche con la mostra ‘Dr Duanus‘: un percorso iconografico nel quale l’artista sceglie di intervenire sull’immagine fotografica anche con parole, segni e pittura. In contemporanea a questa esposizione, altre 18 mostre hanno inaugurato SIFEST25, con protagoniste alcune icone della fotografia contemporanea come Danila Tkachenko, Ulisse Bezzi, Toni Thorimbert, Marco Antonetto, Albert&Verzone, Jan Van Der Donk, Giuseppe De Mattia, Julien Lombardi, Ilaria Abbiento.

_dr-duanus-duane-michals

SI FEST25: Premio Marco Pesaresi a ‘In quarta persona’ di Errichello-Menichetti

 Durante la serata inaugurale del SIFEST25, alla fine di una lunga selezione, una qualificata giuria si è espressa a favore di Martin Errichiello e Filippo Menichetti che con ‘In Quarta Persona’ si sono aggiudicati il  Premio “Marco Pesaresi”, mettendo in fila 114 portfoli da tutto il mondo. La cerimonia si è svolta alla presenza di Renata Ferri, presidente della giuria del Premio, photoeditor, tra le varie testate, per Io Donna e Amica, e già direttrice della produzione fotografica di Contrasto, con cui ha pubblicato i lavori di Marco Pesaresi. Dopo la premiazione dello scatto, ha aperto i battenti proprio la mostra prodotta da SIFEST25: “La fotografia addosso. Marco Pesaresi e i 15 anni del Premio”, a cura di Silvia Camporesi ed allestita presso la Galleria Montemaggi Designer, via Roma 35.

"In quarta persona"
“In quarta persona”
La premiazione
La premiazione

SI FEST25: due passi nel programma 2016 e quattro nella città

Il segreto è passeggiare, senza fretta. E scoprire incantevoli angoli di Savignano sul Rubicone dove la fotografia spunta in allestimenti site-specific, riempiendo spazi e gallerie anche inconsuete. E trovarsi, tra un cappuccino e una brioche, un aperitivo o un caffè, mescolati agli abitanti del paese, ad ascoltare fotografi, presentazioni di libri, talk (per il programma completo si rimanda al sito ufficiale della manifestazione: www.sifest.it). Dall’omaggio al lavoro di Ulisse Bezzi con la mostra ‘Ho avuto per maestri i miei occhi‘ (11 settembre, ore 11.30, Vecchia Pescheria) al tradizionale censimento per immagini dal titolo ‘Attraversa il (tuo) Rubicone‘ a cura di Albert&Verzone (11 settembre, greto del fiume Rubicone, shooting dalle 15 alle 18 con il pubblico del SIFEST25 protagonista). Non gli ultimi arrivati, avendo pubblicato, tra tutti e due, su Flair, Vanity Fair, Financial Times, Time, The Indipendent, Newsweek, Sunday Times Magazine, Le Monde, Geo, etc. La raccolta dei censimenti fatti durante gli anni, oggi annovera oltre 45mila documenti: memoria visiva del territorio, della comunità, degli abitanti, delle realtà produttive, dei luoghi di lavoro e degli ambienti pubblici. Un memorandum per gli anni a venire.

SI FEST25: 18 mostre, 16 spazi espositivi, 600 fotografie esposte, 22 lettori scelti

 Il Comitato artistico coordinato da Paola Sobrero ha dato vita complessivamente per l’edizione 2016 del SI FEST a 18 mostre in 16 spazi espositivi per oltre 600 fotografie esposte, con 22 lettori scelti tra i nomi di prestigio del panorama culturale italiano. Le letture dei portfolio si svolgeranno in piazza Borghesi sabato 10 settembre con orario 9.20 – 13.00 e 15.00 – 18.00 e domenica 11 settembre dalle ore 9.20 alle ore 13. La proclamazione del Premio SI FEST “Lanfranco Colombo” si svolgerà invece domenica 11 settembre presso la Sala Accademia Filopatridi alle 18.00. In programma inoltre visite guidate alle mostre, librerie in piazza, installazioni, eventi collaterali e la sezione SI FEST OFF.

SIFEST25 si allunga con Danila Tkachencko e Olivo Barbieri

Gli appuntamenti con SIFEST25 si allungano nei fine settimana del 17, 18 e 24, 25 settembre con l’apertura al pubblico delle mostre in programma e due appuntamenti da non perdere: l’incontro con Danila Tkachencko (domenica 18 settembre, Vecchia Pescheria, ore 16) e con Olivo Barbieri a chiudere la serie degli incontri con l’autore alla Villa La Rotonda (domenica 25 settembre, via Castelvecchio 60, ore 16).

thumbnail_olivo-barbieri-adriatic-sea-staged-dancing-people-2015

 

SIFEST25: tutte le mostre in programma

Duane Michals, Dr. Duanus

Palazzo Martuzzi, Sala “S.Allende – Corso Vendemini, 18, Savignano sul Rubicone

 

Olivo Barbieri, Adriatic Sea (Staged) Dancing People 2015

Villa La Rotonda – Via Castelvecchio, 60, Savignano sul Rubicone

 

Guido Guidi e altri, Una Ricognizione. Torri dell’acqua in Romagna

Villa Torlonia, Via Due Martiri, 2, San Mauro Pascoli

 

Andrea Modica, Aswewait

Monte di Pietà – Corso Vendemini, 53, Savignano sul Rubicone

 

Albert&Verzone, The Moscow Project

Galleria di Corso Vendemini – Corso Vendemini, 62/64, Savignano sul Rubicone

 

Danila Tkachenko, Restricted Areas

Monte di Pietà – Via del Monte di Pietà, 1, Savignano sul Rubicone

 

AA.VV., A secret about a secret. Fotografie dalla collezione Marco Antonetto

Galleria della Vecchia Pescheria – Corso Vendemini 51, Savignano sul Rubicone

 

Ulisse Bezzi, Ho avuto per maestri i miei occhi

Vecchia Pescheria – Corso Vendemini, 51, Savignano sul Rubicone

 

Paola Di Bello, Complessità della percezione

Consorzio di Bonifica – Via Garibaldi, 45, Savignano sul Rubicone

 

Fabio Sandri, Precipitati di realtà

Consorzio di Bonifica – Via Garibaldi, 45, Savignano sul Rubicone

 

Luigi Erba, Momenti di un percorso 1982 – 2015

Consorzio di Bonifica – Via Garibaldi, 45, Savignano sul Rubicone

 

Jan Van Der Donk, Artists & Photographs

Chiesa del Suffragio – Corso Vendemini, 36, Savignano sul Rubicone

 

Giuseppe De Mattia/Home Movies, La coincidenza dello sguardo

Consorzio di Bonifica – Via Garibaldi, 45, Savignano sul Rubicone

 

Michela Benaglia, From 7 to 7. When time stands still (Premio SIFEST 2015)

Galleria Montemaggi Deigner, Via Roma 35, Savignano sul Rubicone

 

Ilaria Abbiento, Corrispondenze (Premio Portfolio Italia 2015)

Galleria Montemaggi Deigner, Via Roma 35, Savignano sul Rubicone

 

Julien Lombardi, L’incompiuto  (Premio Pesaresi 2015)

Galleria Montemaggi Deigner, Via Roma 35, Savignano sul Rubicone

 

  1. VV., La fotografia addosso. Marco Pesaresi e 15 anni del Premio

Galleria Montemaggi Deigner, Via Roma 35, Savignano sul Rubicone

 

Crick

About Redazione

Prova anche

Buon vento piccola donna!

Quando io mi trovo in una situazione di poca chiarezza sulla strada da prendere, sulla …