martedì , Giugno 25 2024

San Leo vis a vis con Cagliostro

Alla ricerca di idee per gite? visita la bellissima Fortezza di San Leo, scopri tutto ciò che c’è da sapere su Cagliostro controverso personaggio che fu imprigionato proprio qui.

Cagliostro: guaritore imbroglione o abile canaglia?

La storia di Cagliostro ricostruita alla Fortezza di San leo
La storia di Cagliostro ricostruita alla Fortezza di San Leo

Chi era devvero Cagliostro? Uno, nessuno, centomila
Giuseppe Balsamo, meglio conosciuto come il Conte di Cagliostro, nasce nel 1743 a Palermo, figlio di un piccolo mercante morto prematuramente, fu accolto nell’istituto per orfani di San Rocco da dove scappò più volte. Lo spirito ribelle del giovane Cagliostro si manifesta sin dall’età adolescenziale, con una spiccata propensione nei confronti della chimica e delle falsificazioni, che lo porta a soggiorni in carcere frequenti, a Roma, a Castel Sant’Angelo, alla Bastiglia di Parigi, a Londra, a San Leo.

cagliostro documentiLa vera e propria iniziazione di Cagliostro ai misteri degli antichi Sacerdoti egizi è dovuta alla frequentazione con un personaggio di nome Altotas, nello stesso periodo comincia a visitare il mondo, si reca in Egitto, Grecia, Asia, Minore.
Il 12 aprile 1777 è una data topica nella biografia del Conte, segna la sua iniziazione alla Massoneria, sullo sfondo della Londra di fine ‘700, dove Cagliostro diventa Gran Maestro della Loggia londinese e subito dopo Gran Cofto di un rito tutto suo, quello della massoneria egiziana, che unisce ai rituali massonici, antichi riti egizi ed orientali acquisiti nel corso dei suoi lunghi viaggi.

Cagliostro e la Massoneria

La cella di Cagliostro a San Leo
La cella di Cagliostro a San Leo

E’ proprio la Massoneria a donare a questo enigmatico personaggio fama e successo, ma è anche all’origine e causa di molte delle sue disgrazie, lo conduce infatti ad un processo per eresia, che si conclude con una sentenza di condanna letta alla presenza di Papa Pio VI°, ed è trasferito “senza speranza di grazia” e sotto stretta custodia nella fortezza di San Leo, dove muore nel 1795. La Rocca di San Leo sorge sul punto più alto di una roccia che domina la Valle del Marecchia, è stata sede di prestigiose famiglie nobiliari, ha dato ospitalità a personaggi illustri, oltre che il carcere a vita a Cagliostro.

San Leo la fortezza
San Leo la fortezza

La fortezza è situata in una formidabile posizione strategica, sorge sul punto più alto di una roccia che domina la Valle del Marecchia.
Ultimo scenario della vita di Cagliostro, vita simile a un racconto avvincente e denso di mistero, storia di un uomo dalle mille vite che ha sempre saputo “riciclarsi”. Quello di Cagliostro è realmente un personaggio affascinante, molto misterioso e controverso, fu guaritore, imbroglione, abile canaglia? Sulla sua figura si può dire di tutto e di più.

About Redazione

Prova anche

“Affacciati alla tv” : il primo raduno dedicato ai settant’anni della televisione italiana

“Affacciati alla tv” : il primo raduno dedicato ai settant’anni della televisione italiana   Sabato …