martedì , Aprile 23 2024

Pillole di filosofare: “Pace e guerra”

Pillole di filosofare: “Pace e guerra”

di Selena Simoncini

 

L’esistenza terrena è una

continua ricerca di pace:

pace con sè stessi, pace

interiore, pace nei

confronti degli altri

individui…

Eppure tale stato si

raggiunge di rado e per

brevi lassi di tempo.

E’, quindi, ambire al fragile

equilibrio in ogni

sfumatura del vivere?

 

Essere in pace è essere

capaci, in primis, di

pianificare le tre basilari

essenze umane:

mente-corpo, spirito ed

anima, ovvero, essere in

pace con l’universo!

Altrimenti battagliare,

lottare costantemente, e

quindi mostrare senza

ragionevole dubbio di non

essere in pace con il

mondo intero.

 

Io, personalmente sono

sempre stata una

bambina: estroversa,

solare e positiva;

quando, esserlo, era uno

status salutare.

 

Penso che ognuno di

noi nasconda, talvolta, la

propria vera essenza,

persino

per l’intera vita.

Cosa fare? come

procedere in questi bui

labirinti dell’esistenza?

Non c’è una via breve e

semplice per raggiungere

la pace, bensì ardua ed

impervia.

 

Occorre impegnarsi con

dedizione ed indulgenza!

Occorre evolvere la

propria essenza verso

un’idea di un bene

superiore e comune!

 

Empatia, comprensione e

compassione verso l’altro

da sè, verso il prossimo:

in primo luogo

incanalando tutte le proprie energie per la

propria autorealizzazione,

autodeterminazione,

umile ricerca di una

felicità sana e manifesta:

id est unificare anima,

mente e spirito al fine di

aumentare l’entropia

dell’universo intero.

 

Ma soprattutto nella

libertà, nella

consapevolezza profonda

di essere in questo

universo vivo ed in

continuo movimento per

preservare pochi, ma

importanti valori:

dell’umano: libertà,

uguaglianza, democrazia,

eticità dei valori e salute

psico-fisica.

 

Un detto latino famoso

recita “Mens sana in corpore sano”…ed io

con umiltà aggiungo a

suo completamento

…pacificatus spiritus.

 

About Redazione

Prova anche

Per ridere non serve uno scherzo basta un’altra persona

Per ridere non serve uno scherzo basta un’altra persona   Ridere è cercare la parte …