mercoledì , Luglio 24 2024

Perchè perdonare? per liberare noi stessi

Ho sentito spesso parlare di perdono nella mia vita ma sono negli ultimi anni mi sono veramente resa conto di che cosa voglia dire Perdonare.
Perdonare non significa condonare o giustificare qualcuno o meglio i comportamenti che ci hanno fatto soffrire e addirittura fatto del male, ma vuol dire lasciare andare il carico emotivo che quella situazione ci ha creato.

Perchè perdonare

Perdonare è un Dono che facciamo a noi stessi e imparare a praticarlo ci libera da un grande peso sul cuore.
Come dice spesso Lucia Giovannini (una delle mie insegnanti) ai corsi, non perdonare è come bere una tazza di veleno e aspettare che sia l’altro a morire…e intanto quel veleno è in circolo dentro di noi.
Secondo me questo esempio rende molto l’idea.
Viviamo ogni giorno relazioni nelle quali ci siamo abituati al rancore, all’odio e alla rabbia tanto che ci sembra normale!
Forse è diventato normale ma in realtà non lo è!
Chi di voi non è mai stato tradito, non ha mai sofferto o vissuto un fallimento?
Credo che ognuno di noi abbia vissuto e vivrà la propria esperienza, ma far sì che vecchie situazioni ci creino ancora dolore e sofferenza oltre ad essere energeticamente stancante non ci permette neppure di fare il passo verso il nuovo.
Tutto ciò che non possiamo cambiare va accettato (soprattutto il passato), bisogna prende atto di ciò che è accaduto e avere il coraggio di attuare i cambiamenti necessari che ci portino verso l’amore per noi stessi.
Può succedere di essere pronti a Perdonare con la mente ma non con il cuore…

Perdonare richiede tempo

Partendo dal presupposto che non si perdona dall’ oggi al domani ma che è un processo che richiede tempo e pratica, è necessario prima di tutto essere disposti a farlo.
Perdonare con il cuore significa guardare le persone con occhi nuovi, andare oltre a ciò che vediamo e capire che tutti i comportamenti sono dettati spesso da tanta sofferenza interiore.
Tutti noi agiamo sulla base dei nostri pensieri, della nostra consapevolezza e della conoscenza che abbiamo in ogni preciso momento.
Abbiamo tutti la nostra battaglia da portare avanti, ognuno con i suoi tempi e le sue intenzioni.
Per me perdonare è stato un passaggio fondamentale nel mio percorso, perché il senso di Libertà che ho percepito mi ha permesso di recuperare rapporti importanti e renderli sani, vivere con più distacco certe situazioni un tempo dolorose e sentirmi bene.
E spesso non sono solo gli altri che abbiamo bisogno di perdonare ma una buona parte riguarda anche noi stessi.
Quando ci renderemo conto che quella sofferenza che custodiamo dentro di noi non serve al nostro benessere e alla nostra crescita, ci daremo la possibilità di fare nuovi passi verso la vera Pace…quella interiore!

Romina Angeli

About Redazione

Prova anche

“UN GIORNO VISSUTO MAGNIFICAMENTE” di Luca Giacobbi

UN GIORNO VISSUTO MAGNIFICAMENTE di Luca Giacobbi Nella giornata di domenica 7 Luglio assieme al …