venerdì , Aprile 19 2024

NiLo: la linea di tazze disegnata da Lorenzo Nicolini

Una personale visione del mondo: è questo il valore aggiunto della linea di tazze in ceramica realizzata da Lorenzo Nicolini, progetto nato in collaborazione fra il Piccolo Bosco-Centro Creativo di Letizia Ghiotti e Barbò Laboratorio Ceramica San Marino.

Un omaggio alla Repubblica di San Marino, celebrata attraverso la rappresentazione del Santo, senza dimenticare un riferimento a quello spirito natalizio difficile da sentire in questo periodo complesso, ma assolutamente da ricercare e condividere.

Un’idea regalo originale e assolutamente preziosa che trova la sua origine nel rapporto speciale che si è creato tra Letizia e Lorenzo che si conoscono da anni.

Un desiderio del cuore di guardare l’altro con autenticità e aiutarlo ad esprimersi.

“Lorenzo è venuto da me qualche anno fa, su consiglio del Servizio Minori- racconta Letizia- sono una Musicoterapista e aiuto i ragazzi come Lorenzo, affetto da disturbo dello spettro autistico a trovare proprio nella musica stimoli e suggestioni per rapportarsi col mondo o comunque per stare meglio, il suono come strumento per migliorare stati psicofisici od emotivi. Mi ha sempre colpito la sua sensibilità. Recentemente è tornato da me e mi sono resa conto di quanto fosse bravo a disegnare, un talento già ben individuato dalle insegnanti che negli anni lo hanno conosciuto, a ritrarre la realtà delle cose a cogliere in ogni immagine che rappresenta linee con cui rielabora oggetti e ciò che ritrae. Ho pensato a un modo per alimentare e sostenere questa sua inclinazione artistica, se lo merita è bravissimo”.

Una capacità innata di cogliere le linee di ogni immagine, riproducendole con uno stile personale grazie al disegno: è questo che fa Lorenzo, è questo che lo fa stare bene e gli consente un dialogo con il mondo, un’inclinazione artistica che va assolutamente alimentata in quanto costituisce una sorta di ponte con l’esterno, un dialogo fortunato e riuscito tra quello che è il suo sentire e la manifestazione esterna.

“Lo spettro autistico comporta difficoltà relazionali-scrive Lorenzo nel biglietto che accompagna le tazze-ma ho la capacità di cogliere le linee di qualsiasi immagine” e regalare al mondo il bellissimo frutto di questa capacità mi permetto di aggiungere.

 

I rapporti speciali non si alimentano di grandi certezze ma di magia.

Con il tempo la passione di Lorenzo per il disegno e quella di Letizia per ciò che riusciva a creare si sono concretizzate nella realizzazione di queste tazze, un sogno al quale hanno contribuito a dare gambe tanti attori, tra cui Barbò Ceramica e il suo Direttore Paolo Canarezza che ha accolto l’idea di dare forma concreta  alla passione di Lorenzo per il disegno in questa linea di tazze, dando forma tangibile ad un’autentica espressione di sè, ad una passione, a un personale modo di “guardare” la realtà.

“Tutti abbiamo dei talenti non è facile scovarli, spesso ci soffermiamo ad osservare la superficie e molto spesso i nostri talenti rimangono nascosti”.

Lorenzo ha avuto la capacità di cercare e trovare il suo talento e condividerlo con gli altri, l’immensa fortuna di incontrare lungo il suo cammino persone sensibili che lo hanno colto e stimolato ad andare avanti arrivando ad un fantastico risultato, il progetto NiLo: ciò che era un disegno è ora motivo di ornamento per tazze in ceramica.

“Un grande ringraziamento a Barbò ceramica e a Paolo Canarezza che ha da subito creduto e compreso questo progetto- afferma Letizia- del resto la loro produzione ha assunto una valenza di forte integrazione sociale grazie alle recenti iniziative messe in campo”.

Barbò è un laboratorio di ceramica sammarinese con alle spalle una grande storia, ancora oggi ogni fase di produzione è realizzata a mano e seguita da artigiani formatisi presso la Cooperativa Il Libeccio Ceramiche e che ora lavorano per la Cooperativa Sociale InVolo.

Le tazze sono in vendita presso la sede di Barbò in via Genghe di Atto, 94 ad Acquaviva.

Parte dei proventi di vendita andranno a Lorenzo, in qualità di autore dei disegni.

Chiara Macina

 

 

About Redazione

Prova anche

La storia di Padre Marcellino ospite del Caffè letterario del Titano

La storia di Padre Marcellino ospite del Caffè letterario del Titano Venerdì 19 aprile alle …