sabato , Maggio 25 2024

La grande musica a Villa Manzoni: String Concert Academy

Il Salotto di Villa Manzoni apre le porte alla prestigiosa String Concert Academy per una serata in cui scoprire non solo la musica, ma anche i suoi interpreti, le loro storie e le loro ambizioni. Tra gli ospiti musicisti di fama internazionale come Orfeo Mandozzi (violoncello), Mark Messenger e Andriy Viytovych (violino) che insieme ai loro allievi suoneranno brani di Mozart, Vivaldi e altri. Lunedì 12 settembre, ore 21, ingresso libero.

A volte San Marino può offrire davvero opportunità eccezionali, come le più grandi capitali europee nei cui teatri si esibiscono artisti di fama mondiale. Per una sera, il Salotto letterario di Villa Manzoni diventerà un palcoscenico per la grande musica, offerta, in questa speciale occasione, da docenti ed allievi di String Concert Academy, lunedì 12 settembre, ore 21 con ingresso libero.

String Concert Academy è un progetto didattico promosso da San Marino Artist e Camerata del Titano, che si tiene in Repubblica dal 4 al 14 settembre. Un vero e proprio laboratorio musicale per giovani ma già affermati musicisti desiderosi di perfezionare la loro arte con maestri di caratura internazionale.

I giovani, la musica, l’apertura internazionale della cultura, sono da sempre valori importanti insiti nelle corde dell’Ente Cassa Faetano, che in questa sinergia con San Marino Artist esplora nuovi orizzonti Ma non ci sarà solo musica in questo originale appuntamento del salotto letterario, dando anche voce ai musicisti per conoscere meglio il loro rapporto con la musica, l’approccio con San Marino, le loro esperienze e i loro obiettivi. Ospiti d’eccezione tre maestri indiscussi della scena musicale internazionale: i violinisti Mark Messenger e Andriy Viytovych ed il violoncellista Orfeo Mandozzi.

Il  programma si presenta  degno dei migliori teatri di Berlino, Parigi, Londra:

“La Follia” di Antonio Vivaldi – Tema con variazioni / Laura Moinian – violoncello I, Leonardo Notarangelo – violoncello II; Orfeo Mandozzi – violoncello III (docente).

“Duo in sol maggiore  K.423, Op.28” di W.A.Mozart / Mark Messenger – violino (docente), Rachele Fiorini – viola.

Halvorsen di Haydn “Passacaglia”  / Kripa Klest – violino, Andriy Viytovych – viola (docente).

“Quartetto Americano op. in Fa maggiore op. 96 n. 12” di A. Dvořák / Quartetto Monsignani: Klest Kripa – violino I, Alessandro Trabace – violino II, Cosimo Quaranta – viola, Basak Cianseli Cifci – violoncello.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.villamanzoni.org e sul profilo Facebook Villa Manzoni San Marino

 

About Redazione

Prova anche

“CONSIDERAZIONI SEMISERIE SULLA MIA DEMENZA SENILE” di Renata Rusca Zargar

CONSIDERAZIONI SEMISERIE SULLA MIA DEMENZA SENILE Una stimata famiglia di negazionisti   Provengo da una …