martedì , Giugno 25 2024

La divisa Alitalia, by Alberta Ferretti

La divisa Alitalia, by Alberta Ferretti

Sarà Alberta Ferretti a disegnare le nuove divise di Alitalia. La casa di moda di San Giovanni in Marignano (Rimini) curerà, infatti, il disegno e la realizzazione delle nuove uniformi per il personale di terra e di volo, contribuendo al restyling dell’immagine della compagnia aerea italiana. “Alitalia  – ha dichiarato in un comunicato ufficiale la Ferretti – è un simbolo iconico e istituzionale del nostro Paese. Per questo ho subito accettato con entusiasmo la proposta di disegnare le nuove divise della compagnia. Mi piace l’idea di portare la creatività, l’eleganza e la qualità del nostro Paese nel mondo”.

La scelta di cambiare le divise, spiega la nota di Alitalia, è stata presa anche per venire incontro alle numerose richieste provenienti dal personale operativo, con il proposito di migliorare il benessere e la qualità del lavoro di chi le indossa tutti i giorni. L’intento è quello di rendere disponibili le nuove uniformi per la prossima estate. La collaborazione con la casa di moda per la creatività e la progettazione delle nuove divise Alitalia non comporta alcun esborso finanziario per la compagnia aerea, oggi in amministrazione straordinaria.

La firma di Alberta Ferretti sostituirà dunque quella di Ettore Bilotta, che era stato scelto nel maggio dello scorso anno, e arricchisce la lunga lista di designer italiani che hanno collaborato con Alitalia, a partire dalle Sorelle Fontana, che realizzarono le prime divise “griffate” nel 1950, fino a Mila Schon (1969), Renato Balestra (1986) e Giorgio Armani (1991).

Insomma, un co-branding tutto italiano che ci fà onore e ci rende orgogliosi.

 

Giulia Castellani

About Giulia Castellani

Prova anche

“Affacciati alla tv” : il primo raduno dedicato ai settant’anni della televisione italiana

“Affacciati alla tv” : il primo raduno dedicato ai settant’anni della televisione italiana   Sabato …