venerdì , Luglio 19 2024

La Cava dei Balestrieri ospita Carmina Burana

Musica alla Cava dei Balestrieri

La Cava dei Balestrieri venerdì 8 luglio ospita la più esclusiva tappa musicale dell’affascinante viaggio nel tempo che anima l’estate sammarinese. Il fascino naturale del tramonto sul Monte Titano, che dona allo sguardo la libertà di spaziare dall’Adriatico alle colline del Montefeltro, incontra le suggestioni misteriose e i ritmi impetuosi della cantata scenica musicata da Carl Orff, per offrire una serata ricca di emozioni indimenticabili.

Gli interpreti

Ad interpretare l’opera, guidati dalla bacchetta del M° Giorgio Leardini, sono artisti di grande spessore, a parire dal dal PianofortissimoPercussionEnsemble, i cui membri fanno parte della prestigiosa Accademia Nazionale di Santa Cecilia. La soprano Masha Carrera, il controtenore Marco Santarelli e il baritono Carlo Riccioli sono le voci soliste, a cui si uniscono due dei più importanti cori del territorio, il Coro Lirico Città di Rimini “Amintore Galli” e il Coro di Voci Bianche “Le Allegre Note”.


L’anima medievale della città arroccata sul Titano è lo scenario ideale per la rappresentazione del capolavoro di Orff, ispirato ai poemi contenuti nel “Codex Buranus” risalenti al XI e XII secolo. I componimenti, ritrovati agli inizi dell’800 in un monastero benedettino della Baviera, rappresentano un’importante testimonianza della poesia profana dell’Età di Mezzo. Sotto la patina di apparente goliardia i canti scelti dal compositore tedesco, prevalentemente in lingua latina, tra cui il celebre prologo “O Fortuna”, nascondono profonde riflessioni sul destino dell’uomo, rese vive dalla potenza evocativa delle musiche e dei cori, in grado di colpire l’immaginario e il cuore dell’ascoltatore con immutata intensità, a quasi settant’anni dalla loro prima esecuzione.

 Il concerto ha luogo alle ore 19.00 di venerdì 8 luglio nella Cava dei Balestrieri, nel cuore del centro storico di San Marino Città. L’ingresso è a offerta libera, a sostegno della Fondazione Centro Anch’io, no profit sammarinese che ha lo scopo di raccogliere fondi per il progetto “Chiavi di casa”, mirato a costruire una residenza protetta in grado di accogliere le persone con disabilità intellettive rimaste sole.
Per informazioni: www.visitsanmarino.com  #viaggineltempo

About Redazione

Prova anche

UN ANNO VISSUTO PERICOLOSAMENTE QUARTA PARTE

UN ANNO VISSUTO PERICOLOSAMENTE QUARTA PARTE di Luca Giacobbi In questo caso l’anno vissuto pericolosamente …