sabato , Giugno 22 2024

Fondo per l’Eccellenza Sammarinese: al via il nuovo bando

Candidatura entro il 30 aprile

San Marino. Una grande opportunità messa a disposizione dei giovani sammarinesi, un contributo prezioso alla loro vita ed alla crescita del paese: l’Ente Cassa di Faetano – Fondazione Banca di San Marino ha pubblicato il nuovo bando del Fondo per l’eccellenza sammarinese. Aperto a sammarinesi e residenti, contempla corsi di specializzazione post laurea, master, corsi di perfezionamento e stage in ambito economico, finanziario, scientifico ed umanistico, inclusi teatro, musica danza. È possibile presentare la propria candidatura fino al 30 aprile 2018. Il bando è consultabile sul sito web dell’Ente Cassa di Faetano www.ecf.sm.

Il progetto

Prevede un sostegno economico a fondo perduto messo a disposizione dall’Ente, con il supporto dei servizi finanziari di Banca di San Marino Spa, per gli studenti meritevoli che presentino un progetto formativo di elevato livello accademico in ambito economico-finanziario, scientifico ed umanistico, incluse musica, danza e teatro. Fino ad ora l’Ente ha sostenuto 14 ragazzi, impegnati in vari campi: dalla filologia all’ingegneria, dalla finanza alla la ricerca scientifica e alla medicina, fino alla danza e al teatro, dall’Inghilterra all’Australia passando per gli Stati Uniti.

Maurizio Zanotti, Presidente ECF

“Ogni nuova edizione del Fondo – ha dichiarato il Presidente dell’Ente Maurizio Zanotti – è come una boccata di aria buona. È un progetto che portiamo avanti con convinzione, motivati dalle belle esperienze dei ragazzi che grazie al Fondo hanno già potuto accedere a percorsi importanti. Per l’Ente è davvero una soddisfazione poter offrire un sostegno di questo tipo. E poi è entusiasmante incontrare tanti giovani carichi di passione e voglia di costruire. Ascoltare la loro voce apre l’orizzonte ed aiuta a guardare anche oltre i propri confini. È ormai chiaro come ogni paese, ogni popolo sia chiamato ad una crescita continua e non ad una accettazione passiva di modelli politico-economici e concezioni riduttive di persona e quindi di società ed economia. Anche San Marino ha bisogno di un nuovo impulso su tutti i fronti: nel rapporto con gli altri Stati, nell’individuazione dei principi in base a cui utilizzare le proprie risorse, nella valorizzare la propria tradizione e nell’attuare percorsi innovativi e sostenibili. In questa sfida – continua Zanotti – un ruolo particolare spetta alle nuove generazioni, a cui da sempre l’Ente guarda con attenzione, tentando di contribuire in vari modi alla loro crescita ed alla loro valorizzazione. Il perfezionamento dei propri studi è certamente un’opportunità preziosa in questo senso, così come il confronto con realtà diverse dalla nostra, tutte esperienze che possono aiutare il fiorire di nuovi approcci e nuove competenze utili al bene di tutti. A noi che invece siamo già attivi sul campo spetta il compito di creare un contesto sociale e professionale che possa un giorno accoglierli al meglio.”

I requisiti

• residenza effettiva nel territorio della Repubblica;

• età non superiore a 32 anni;

• laurea magistrale, diploma di conservatorio o titoli equipollenti conseguiti presso istituzioni accademiche sammarinesi o italiane;

• votazione di laurea non inferiore a 107/110 o equivalente

About Michele Marino Macina

Prova anche

“Affacciati alla tv” : il primo raduno dedicato ai settant’anni della televisione italiana

“Affacciati alla tv” : il primo raduno dedicato ai settant’anni della televisione italiana   Sabato …