sabato , Aprile 20 2024

“Alla luna” di Selena Simoncini

Alla luna

di Selena Simoncini

Tu solitaria scrutatrice

del cielo notturno,

Tu delicata osservatrice

della Terra dormiente,

Tu amorevole custode del

nostro sonno,

Tu luminoso satellite

sempre presente in orbita

seppur non sempre

visibile.

Io ti bramo, aspiro a te

sempre, perchè come te;

a volte rendo visibile e

chiara la mia essenza:

felice, brillante, solare e

cordiale, ed altre volte

ruoto sola nell’oscurità:

triste, cupa, ermetica,

scontrosa ed altera…

Ecco o luna io e le mie

cento sfumature di te.

Tu luna in ciel ed io,

lunatica lunare sulla mia

amata Terra!

Selena Simoncini

13 gennaio 2022

About Redazione

Prova anche

La storia di Padre Marcellino ospite del Caffè letterario del Titano

La storia di Padre Marcellino ospite del Caffè letterario del Titano Venerdì 19 aprile alle …