giovedì , Giugno 30 2022
Home / News / Costume e Scostumati / Fashion, what else / Chanel nello spazio. Sfila la collezione 2017/2018.

Chanel nello spazio. Sfila la collezione 2017/2018.

 

Con la maison parigina sempre sorprese. Karl è sempre capace di inventare qualcosa di grandioso e molto “alla francese”.

Ha infatti stupito tutti per l’ennesima volta con un surreale set spaziale durante la Paris Fashion Week. Ma le novità firmate Karl Lagerfeld continuano, con il lancio delle primissime emoji Chanel tutte da scaricare.

Nell’infinito susseguirsi di collezioni Chanel tra haute couture e prêt-à-porter, nuove ispirazioni e giovanissime égerie, l’unico punto fermo è un semplice binomio. Quello tra il Grand Palais di Parigi e il trasformismo di Karl Lagerfeld.

Una cornice che conserva il suo fascino cambiando pelle sotto la direzione e il genio dello stilista, che questa volta non si è posto alcun limite. Come? Ideando una vera e propria Ground Control con razzo pronto al decollo, mentre le modelle sfilavano con le nuove creazioni della collezione Autunno/inverno 2017/2018. Beh, da Karl d’altronde ci aspettiamo di tutto.

Ma questa non è l’unica novità spaziale lanciata da Karl Lagerfeld in una sola giornata. Il micro-universo di Chanel ora è ancora più social, con Rouge Coco Gloss Sticker, le emoji della maison appena svelate sull’App Store francese. L’amore del kaiser per le emoji non è una novità, dopo averle riprese nelle stampe della collezione Chanel autunno-inverno 2016.

 

 

E aver ideato la sua personalissima app emotiKarl del 2014.

 


Ora, dall’aereoporto dell’autunno-inverno 2016 alle bandiere della sfilata/protesta del 2015, abbiamo solo l’imbarazzo della scelta con le emoji ispirate ai fashion show degli ultimi anni. Ma il vero interrogativo è… questo razzo, dove ci porterà? Siamo curiosi!

 

Giulia Castellani

About Giulia Castellani

Prova anche

“Sergio” un racconto di Giovanni Renella

Sergio Un racconto di Giovanni Renella Tratto da “Don Terzino e altri racconti” Graus Edizioni ...