martedì , novembre 13 2018
Home / News / Amici a quattro zampe / Giornata mondiale dei cani in ufficio

Giornata mondiale dei cani in ufficio

Kooky - Responsabile Controllo Qualità nel nostro ufficio

Giornata mondiale dei cani in ufficio

Ormai è una prassi consolidata in una azienda su 5: non sono solo i grandi colossi, come Google e Amazon, a permettere ai padroni di farsi accompagnare dal proprio cane in ufficio, ma anche realtà più piccole.

In prima linea c’è come al solito il Giappone, che ebbe l’idea di sperimentare questa pratica per combattere il karoshi, ovvero “la morte per troppo lavoro”, i decessi per eccesso di stress.

Così, per la prima volta in Gran Bretagna nel 1996, poi negli Stati Uniti e in Canada nel 1999, venne introdotta la Giornata mondiale dei cani in ufficio, che cade esattamente il penultimo venerdì di giugno.

A sostegno della bontà di questa abitudine, venne, inoltre, pubblicato una studio della Central Michigan University, nel 2010: la presenza di cani in ufficio permette di ridurre i livelli di stress dei dipendenti, incrementa la produttività e favorisce i rapporti fra i colleghi stimolando il lavoro di squadra.

Insomma, non sembra esistano motivi per non portarsi Fido in ufficio!

 

Fonte: wired.it

 

 

About Valentina Polverelli

Prova anche

www.aprireunattivitasanmarino.com: edizione aggiornata

Perché aprire un’impresa a San Marino? Quante tasse si pagano oggi? Com’è cambiata la normativa ...