mercoledì , marzo 20 2019
Home / News / Amici a quattro zampe / Festa del gatto: auguri miao!

Festa del gatto: auguri miao!

Un celebre aforisma sul gatto recita:”Un gatto non vuole che tutto il mondo lo ami, solo quelli che lui ha scelto di amare” (Emma Thompson).

Chi possiede un gatto sa quanta verità sia racchiusa in questa considerazione.

Infatti, il gatto non scodinzola festoso a tutti, è lontanissimo parente del cane, il servilismo non è certamente un tratto della sua personalità. I più piccoli dei felini sono esseri misteriosi, indipendenti, sembrano quasi instaurare con il proprio padrone un rapporto alla pari, al tempo stesso sono dolcissimi e riescono a farsi

amare moltissimo.

Per festeggiare questi bellissimi amici a quattro zampe, ogni 17 febbraio dal 1990 si celebra la giornata del gatto, introdotta da un referendum proposto ai lettori della rivista “Tuttogatto”, la scelta non è affatto casuale, il mese di febbraio a livello zodiacale è il mese dell’Acquario, segno vicino per caratteristiche principali, cioè intuito libertà e anticonformismo, al temperamento dei mici.

La scelta del numero 17 ha un significato preciso, in numerologia è legato a superstizione e scaramanzie, le stesse sono facilmente riconducibili alla figura del gatto, in passato spesso accostata al mondo dell’esoterismo e della magia.

Facile fare accostamenti, 17 come 1×7, 1 vita per 7 volte, 7 le vite del gatto.

In passato il gatto era addirittura considerato una divinità per gli Egizi, manifestazione terrena di Bastet, dea della salute e protrettrice della fertilità.

Il gatto è in grado di captare le energie negative dell’ambiente e le catalizza su di sè, quindi è terapeutico per l’uomo, riduce persino stress ed influenze negative.

About Redazione

Prova anche

gatto porta fortuna

Portafortuna: Maneki Neko il gatto che saluta

Portafortuna:Maneki Neko il gatto che saluta Una statuetta che raffigura un gatto nell’atto di chiamare ...