mercoledì , novembre 13 2019
Home / In Evidenza / Autoritratto: “Zucchero amaro” di Marta Muratori

Autoritratto: “Zucchero amaro” di Marta Muratori

Marta Muratori ha partecipato al concorso “Autoritratto” organizzato dalla Carlo Biagioli srl, con l’opera “Zucchero amaro”.

Mi chiamo Marta Muratori e sono nata ad Arezzo il 26 gennaio 1976, da sempre amo usare linguaggi espressivi artistici per esprimermi, tra i quali il mosaico, la fotografia e da poco la recitazione.

“Zucchero amaro” è il titolo che ho voluto dare a questo scatto, al quale sono davvero legatissima, realizzato nel 2004 in Guatemala, durante il mio viaggio di nozze.

Camminando per le stradine di questo luogo che porto sempre nel cuore, l’occhio mi è scivolato su questo dolcissimo scricciolo, il modo buffo di muoversi, il vestitino tipico e la dolcezza mi hanno conquistata. Ho deciso di rubarle uno scatto!

Ho deciso di usare questa immagine per partecipare al concorso perché sto vivendo un momento di svolta nella mia vita, in cui sento dolcezza e amarezza, le stesse emozioni che evoca in me la fotografia che ben rappresenta un mio stato d’animo.

Penso che l’amaro e il dolce facciano parte della vita, sono convinta che un’immagine ben possa rappresentare l’autoritratto del proprio stato interiore.

About Redazione

Prova anche

Autoritratto: “Io e i miei colori” di Iolanda Morante

Iolanda Morante ha partecipato al concorso organizzato dalla Carlo Biagioli srl  a tema “Autoritratto” con ...