mercoledì , ottobre 17 2018
Home / Zoom / Genialtutor / Arte bellezza e cura al carpe diem fotografico

Arte bellezza e cura al carpe diem fotografico

Arte e bellezza sono le porte che conducono all’infinito: con queste parole l’autore Tiziano Radice inquadra il filo conduttore del suo lavoro concretizzatosi nei libri ed ebook “Arte e Bellezza verso l’Infinito”, una raccolta di fotografie accompagnate da pensieri, uno per ogni immagine, con la grazia della complementarietà  tra scatto e parola, una danza armonica in cui uno è il valore aggiunto dell’altro. Un lavoro di pregio anche dal punto di vista tecnico oltre che per le emozioni che suscita, difficilmente inquadrabile in uno schema prestabilito, proprio come il suo autore, personaggio eclettico ed istrionico, che si destreggia con disinvoltura tra una laurea in Ingegneria conseguita a tempo di record, la passione per la musica e la fotografia, il lavoro in radio, l’attività di consulente e quella di docente, per il quale il minimo comune multiplo di ogni impresa è la ricerca costante della bellezza e la generosità nel condividere il frutto del suo cercare.

A spiegare con semplicità la genesi di questo libro è Tiziano stesso “ ho cominciato a scattare foto da bambino, appassionato lettore del National Geographic sin dalla più tenera età, e con il tempo ho maturato una convinzione, ogni foto deve essere unica, è necessario cogliere il momento perfetto, il carpe diem fotografico, frutto di ricerca e impegno, mosso dalla contemplazione e dall’amore per la vita. Con il tempo ne ho collezionate un numero ragguardevole, associando a ogni immagine un pensiero, foriero di un insegnamento, ma senza nessuna autorità cattedrale, solo spinto dal desiderio di condividere un’emozione un pensiero con gli altri. Un ex consulente editoriale della Mondadori, Giuseppe Pontiggia, ha poi incentivato il mio percorso ed entusiasmo, incoraggiandomi a continuare, e così è stato”.

arte e bellezza

Quattro anni fa Radice ha concretizzato e raccolto i suoi scatti e pensieri “un provvidenziale ausilio tecnologico – spiega Tiziano- l’avvento dell’e-book,  e una serie di programmi ad hoc mi hanno fornito gli strumenti per dare forma al mio progetto. Non ho lasciato nulla al caso, ma seguito il mio lavoro in tutto il suo percorso sino alla pubblicazione, avendo cura di sposare ogni dettaglio che potesse essere funzionale a ciò che volevo esprimere, dalla sequenza delle immagini alla scelta del colore per le frasi che accompagnano le foto, posizionate all’interno dell’immagine, per arrivare a quella del carattere, unico, come quello tracciato a mano da una penna stilografica, in grado di comunicare armonia”.

Le immagini del libro  hanno in massima parte per protagonista la natura, sprazzi di bellezza, ritratti in una sorta di esercizio spirituale che ha scandito la vita dell’autore, un inno alla bellezza realizzato con la qualità tecnica del professionista, un riuscitissimo mix tra forma e sostanza. Grande attenzione e cura al carpe diem fotografico, con costruzioni delle scene perfette e rigorose delle regole gestaltiche dell’inquadratura.

thumbnail_pastore-tedesco-innamorato

arte e bellezzaArte e bellezza aprono le porte all’infinito e non mancano di fare incontrare nel placito concorde dottrine e filosofie diverse, su un piano superiore e trascendente;  il libro ha riscosso consensi e apprezzamenti da parte di un autorevole esponente della cultura Shaolin, il quale ricevendo la fotografia di copertina del 1° volume con il testo scritto in cinese, ha definito quel testo come la sintesi perfetta del buddismo Chan, ma anche dal Superiore Generale dei Gesuiti Padre Adolfo Nicolàs che lo  ha lodato e definito un inno alla creazione di Dio e alla capacità umana di cantarla in modo significativo. Il libro, promosso in tutte le librerie Feltrinelli e in vendita su Amazon, è stato tradotto in 7 lingue, compreso cinese e swahili, e ha ricevuto messaggi di apprezzamento dai lettori di 117 nazioni, tanto che l’autore è rimasto molto sorpreso e dichiara: “senza volerlo ho fatto un libro ecumenico”.

“Il libro nasce dal sentimento della bellezza, la mia sorpresa nasce dal fatto che le immagini e i testi non trasmettono emozioni solo a me ma anche a persone di altre nazioni e culture” questo spinge Tiziano a proseguire nel suo percorso e aggiungere alle immagini e alle parole anche la musica: “il pianista Rossano Sportiello è un caro amico, un grande musicista jazz che ora risiede negli Stati Uniti, e mi ha fatto l’onore di dare una valenza ancora più profonda al mio libro, componendo la musica giusta per sottolineare ogni immagine e pensiero. In primo piano non ci sono le note, o le immagini o le parole ma una danza perfetta tra i tre elementi, una magica alchimia”.

Tiziano si sente particolarmente vicino alla popolazione della Repubblica di San Marino dopo aver collaborato tecnicamente ai lavori di decorazione interna (effettuati dall’artista Elisabetta Sangalli) della Chiesa di San Pietro di Falciano, ed esprime questo pensiero: “quando entri nella chiesa, osservando l’immagine dipinta sulla parete dietro l’altare, pensa a come sarebbe bello se tutte le popolazioni potessero vivere in pace e armonia, sentendo come fattore comune di unione, donatoci dal Creatore, l’Arte, la Bellezza e l’Infinito”.

Chiara Macina

 

About Redazione

Prova anche

Must have femminili:15 pezzi che ogni donna deve avere

Must have femminili Una donna sceglie con cura il proprio abbigliamento al mattino, pensa agli ...