giovedì , Febbraio 22 2024

Vista giardino: fiori, persiane e davanzale reinterpretati

Vista giardino (garden view)

Esposto per la prima volta presso la Collettiva Arteroma 98 nella capitale, quest’opera ha la volontà di riscatto. Vuole essere un artista a tutti gli effetti. Riprende perciò un esercizio tipico dei pittori del primo Novecento. “Quante volte affacciandoci ad una finestra abbiamo avuto l’opportunità di ammirare il “solito” giardino? Quante volte guardando alla stessa finestra ho provato ad immaginarmelo. Mille. Nascono fiori inesistenti, le persiane si schiacciano contro la tela prendendo un intenso color rosa, riaccendendo e colorando con giusti toni la vista del “solito” giardino. Come gli impressionisti dipingevano il mondo dalla finestra della loro stanza, ad esempio il proprio giardino, così si è voluto fare con quest’opera. Fiori, persiane, davanzale reinterpretati”.

alberto chezzi

 

-Esposizioni/Eventi/Catologhi/Pubblicazioni:

– Pubblicato a  catalogo in Arteroma – Roma – 1998

– Pubblicato – CD Mostra Il Fiore di Lorena – Prodotto Much & More Srl – RSM

-Esposto – Il Fiore di Lorena – Spazio@libero – Centro Atlante – RSM – 1999/2000

Esposto – Pasta con le sarde – Loft – Centro Atlante – RSM – 2004 –

 

Alberto Chezzi e i Neo Simbolisti in mostra

La retrospettiva dell’artista sammarinese ripercorre le tappe più significative dei ventuno anni di ricerca pittorica, sempre condotti all’insegna del colore e del segno. Una vera e propria antologica che vuole suggerire un momento di riflessione non solo su quanto prodotto ma anche sul percorso artistico e sull’evoluzione della sua traiettoria artistica avvenuta in questo periodo, dagli esordi all’approdo al Neosimbolismo.

Sala Fondazione San Marino Cassa di Risparmio S.U.M.S. Città di San Marino Orario: tutti i giorni escluso il 25 dicembre, dalle 14.00 alle 20.00.

Info: tel. Tel: 334 3364771 Tel: 349 2676031 [email protected]

About Redazione

Prova anche

Lui ti ama? 5 segnali per capire se è cotto di te

Lui ti ama Davvero? Fa follie per te? E’ simile al protagonista di un film? …