venerdì , Maggio 20 2022
Home / In Evidenza / “Preghiera per te” di Renata Rusca Zargar

“Preghiera per te” di Renata Rusca Zargar

PREGHIERA PER TE

di Renata Rusca Zargar

 

Qualche volta abbiamo pregato insieme, io e te: tu sul tuo tappetino rivolto verso la Mecca e io accovacciata vicino.

Erano attimi di serenità senza differenze.

-Dio, io ti domando la buona direzione… se tu sai che questa è una cosa buona per me nella mia religione, nel mio ambiente, nei miei mezzi di sussistenza e nelle sue conseguenze, così immediate come ritardate, allora determinala per me, facilitala… o Generoso!-

Abbiamo letto dal tuo Corano questa preghiera per chiedere a Dio di concepire un figlio.

E la nostra bambina è venuta… Samina, il cui nome significa “senza prezzo”. Poi tu sei partito.

La strada che portava al tuo treno mi è sembrata quella che conduce alla sedia elettrica: i passi risuonavano nella notte duri e irreparabili.

Il tuo sguardo, di là dai vetri, era denso di disperazione e di presentimenti come io non l’ho mai visto.

Ora, il tempo senza di te è vita senza vita. Non ho forza, né interesse e neppure conto i giorni perché non ha importanza.

Tengo sempre con me il tuo Corano e il mio Crocifisso, ma non so più pregare. La sofferenza per tutto quello che ci è successo, per te, per me, per la nostra bambina, che abbiamo chiesto a Dio, mi ha bruciato il cuore. Anche noi facciamo parte delle persone che devono pagare colpe mai commesse, dei profughi, dei diseredati, degli affamati che piegano la testa ogni giorno davanti alla crudeltà della vita.

Forse, la vita è così, terribile, non ci vuole vedere felici. Forse, abbiamo scelto una strada troppo difficile, forse noi non contiamo niente di fronte all’Ineluttabile.

Non lo so. E non so più pregare.

Che Dio se mi legge nel cuore, preghi Lui per te, per me, per la nostra bambina e per tutti quelli che fanno fatica a dire grazie alla vita per essere nati.

Renata Rusca Zargar è autrice del libro “Pietre e piante: portafortuna, talismani e benefici effetti curativi per ogni SEGNO ZODIACALE”

Lo sapevate che l’uso di lenzuola color rosso vivo fosse un sistema semplice e sicuro per mantenersi giovani?

E che bruciare una candela verde favorisse gli affari?

Portare una collana di angelite, ad esempio, ci avvicina alla pace e alla serenità, mentre un anello di corniola allontana il malocchio e i piccoli teschi di osso tibetano portano fortuna. Oppure, sapevate che il quarzo rutilato, abbinato alla labradorite, aumentasse il fascino personale e l’autostima? O che un rametto di acacia appeso dietro la porta tenesse lontano chi non ci vuole bene?

Il testo è, dunque, un manuale di curiosità pratiche sui benefici effetti delle pietre secondo i SEGNI ZODIACALI o secondo l’attrazione personale. Illustra i vantaggi che ci offrono alcune piante, spiega la terapia dei colori e, infine, insegna a fare per sé il profumo che ci renderà ancora più affascinanti e felici.

Chi è Renata Rusca Zargar

 

Savonese, impegnata in ambito sociale, studiosa di cultura islamica e indiana, insegnante in quiescenza, ha pubblicato diversi saggi e romanzi anche con il marito Zahoor Ahmad Zargar.

Tra gli ultimi nati c’è una raccolta di lavori delle signore anziane che hanno seguito i suoi corsi gratuiti di Lettura e Scrittura Creativa: “Leggere e scrivere …per divertimento, raccolta di racconti, poesie, disegni, calligrammi dei Corsi di Lettura e Scrittura Creativa”, pubblicato da Amazon.

Si occupa della Biblioteca di volontariato Libromondo e, prima del Covid, portava i libri in prestito nelle Scuole. Cura un blog di cultura, ecologia e società Senzafine: Arte, Cultura e Società di Renata Rusca Zargar  link

About Redazione

Prova anche

“Vieni mamma” di Selena Simoncini

Vieni mamma Mater semper certa est pater numquam Carissima mamma, nel giorno che ti celebra ...