venerdì , Luglio 19 2024

Il giorno 31 ottobre secondo la Numerologia: libertà

Il giorno 31 ottobre in Numerologia Pitagorica

Il giorno 31 è sinonimo di originalità: non tutti i mesi contemplano questa data. Questo numero è detto numero di esaltazione del 4, il numero dell’ordine materiale o terreno. Per esaltazione s’intende un’ enfasi maggiore delle caratteristiche del numero base che nel 4, per citarne alcune, sono: costruzione, impegno, abilità scientifiche e direttive. Il 4 fa tendere verso la realizzazione di cose difficili poiché se da un lato indica ordine, dall’altro invece è sinonimo di ribellione. Il 31 rappresenta idee moderne e all’avanguardia.  Il 3 è il numero della sintesi creativa, della bellezza artistica. L’ 1 è il numero dell’ idea che inizia tutte le cose. Il 31 è dotato di grande energia maschile – 1 e 3 fanno parte dei numeri di genere maschile – e spesso compare nelle date di nascita di personaggi che si sono ribellati e hanno sfidato ordini infami es: Giorgio Perlasca nato il 31-1-1910. Ebbe  l’idea originale e coraggiosa di farsi passare per il console dell’ambasciata spagnola, nonostante fosse italiano, per salvare gli ebrei di Budapest dai nazisti nel 1944.

I 31 sono generosi e rischiano fino al sacrificio per una causa o un ideale.  Ogni anno quella del 31 ottobre è una notte speciale che precede la festa di Ognissanti. Personalmente la ricordo per la famosa fuga dai Piombi (carceri veneziane) nel 1756, di Giacomo Casanova, che scelse proprio quella notte per tentare un’impresa mai riuscita prima e neanche dopo. Casanova aveva 31 anni, essendo nato nel 1725 e si interessava di Numerologia, quella orientale o Cabala.

Non aveva scelto la data a caso, ma ben consapevole che la notte fra il 31 ottobre e il 1° novembre sarebbe stata a lui favorevole. Il 31 ottobre che nella sua somma – essenza 5, (3+1+1+0=5) è il numero che rappresenta la libertà (secondo la Numerologia) ed è collegato all’elemento vivente, quindi all’essere umano che trascende però la materia grazie alla sua quintessenza…l’Anima. Il 5 indica il cambiamento evolutivo che ognuno può fare seguendo il bene.

Per me il 31 ottobre è una notte per festeggiare l’arrivo del nostro Santo: il Santo del nostro Nome che ci identifica e contraddistingue fra tutti aldilà dello spazio e del tempo.

Rita Maria Faccia Numerologa

About Redazione

Prova anche

UN ANNO VISSUTO PERICOLOSAMENTE QUARTA PARTE

UN ANNO VISSUTO PERICOLOSAMENTE QUARTA PARTE di Luca Giacobbi In questo caso l’anno vissuto pericolosamente …