domenica , Giugno 16 2024

I fiori da piantare a settembre

I fiori da piantare a settembre

Settembre alla fine è arrivato e la natura si prepara per il riposo invernale: il paesaggio si tinge di mille sfumature, ma le giornate sono ancora miti e si possono ancora piantare fiori che sbocciano in questo periodo.

Scopriamo quali sono.

Astri o Settembrini

Astri o Settembrini

Tra i fiori di settembre troviamo gli astri, noti anche come “Settembrini”, che somigliano molto alle Margherite perenni e, in base al tipo, hanno colorazioni diverse come ad esempio rosa,  viola e bianco.

Prediligono ambienti luminosi e soleggiati e vivono bene se piantate in terreni soffici e ricchi di materiale organico. La fioritura comincia dalla metà di agosto per poi proseguire per tutto il mese si settembre.

 

Viola del Pensiero

Viola del Pensiero o Pansé

La Viola del Pensiero è un fiore che a settembre inizia ad esporre bellissime fioriture.
Ne esistono molte specie ed i suoi fiori si riconoscono dal fatto che i petali, grandi o piccoli, hanno diverse tonalità e al centro un bellissimo disegno.
Le viole del pensiero più comuni e maggiormente richieste sono di colore giallo e viola, ma in Vivaio troverete un’infinità di pansé di tutti i colori.
Possono essere radicate sia nel giardino di casa che nei vasi delle nostre terrazze e dei nostri balconi. A settembre è importante collocare le viole in luoghi luminosi e soleggiati e non importa se avremo delle giornate fredde! Le viole non temono il gelo e resisteranno senza problemi all’inverno.

 

Ciclamini

Ciclamino

Per concludere la panoramica sui fiori di settembre non possiamo non parlare di una delle piantine fiorite più richieste e apprezzate in questo momento dell’anno…ossia il famoso Ciclamino. La pianta del ciclamino è caratterizzata da petali di diversi colori che vanno dal bianco al rosso utilizzata soprattutto per decorare balconi delle case e appartamenti.
Generalmente il Ciclamino fiorisce durante l’autunno-inverno, ma, già a settembre cominciano a comparire i primi boccioli.

Predilige ambienti semi ombrosi e, anche dentro casa, è necessario non collocare la piantina a contatto diretto con i raggi solari al fine di evitare che le sue foglie subiscano delle scottature.

Diversamente dalle viole però, il ciclamino teme le gelate e raramente resiste all’esterno quando la temperatura scende sotto lo zero. Il Ciclamino è un tipico fiore di settembre, una di quelle piantine autunnali da tenere al riparo dal freddo!

About Valentina Polverelli

Prova anche

Per Sara…

Nella vita di ciascuno di noi c’è un appuntamento con il destino, che ci coglie …