giovedì , Dicembre 3 2020
Home / In Evidenza / “Due volte vita- Il coraggio di ricominciare” di Fiorinda Pedone

“Due volte vita- Il coraggio di ricominciare” di Fiorinda Pedone

“Due volte vita” di Fiorinda Pedone:

Si tratta di un libro a carattere autobiografico, ma con una forte componente motivazionale: un viaggio introspettivo di forte ispirazione che ha come obiettivo quello di connettere le persone a una visione più ampia della vita, dove le sfide sono occasioni che ci permettono di dare un taglio differente alla nostra storia. La sofferenza non sempre viene per nuocere, anzi, il più delle volte porta con sé il seme della rinascita.

Il racconto è breve, circa 80 pagine, ma intenso, considerazioni filosofiche s’intrecciano a memorie, stralci di ricordi s’intervallano a pagine di diario dal carattere più intimo, per cogliere meglio le verità che si nascondono dietro le esperienze e per riportare tutto dentro uno sguardo che sa accogliere e lasciare andare allo stesso tempo.

A chi si rivolge? A tutte le persone in ricerca.

“Due volte vita” è il titolo dell’illuminante libro scritto da Fiorinda Pedone, una sorta di “diario dell’animo” in cui ogni parola, come un fiocco di neve, cade proprio là dove deve, consentendo a ciascun lettore di riappropriarsi leggendo questa storia di un frammento della propria.

Parole potenti, immagini evocative, ricordi viscerali: è questo quanto propone l’autrice che non a caso, utilizza un tipo di scrittura emozionale, quella appresa grazie ai diversi corsi seguiti negli anni di formazione continua, quella che le consente di arrivare al cuore degli eventi e rielaborarli in una chiave di crescita.

La scrittura come strumento d’indagine, di terapia, come mezzo e ponte per focalizzarci meglio su noi stessi e visualizzare la nostra storia, il nostro percorso, gli scopi e il cammino da intraprendere, il nostro progetto di vita. Le parole come strumento per andare a ritroso nel tempo ed entrare nella memoria dell’inconscio, riportare alla luce ricordi e sensazioni magari non del tutto elaborati, togliere polvere per fare entrare la luce, riconnetterci alla nostra essenza più profonda.

Sono tante le ragioni che muovono quando si decide  scrivere, in questo caso la valenza attribuita alla scrittura è di portare una chiarezza profonda usando la potenza della parola scritta, andando grazie ad essa a illuminare le nostre emozioni.

“In questo diario dell’animo ripercorro eventi, non tanto quelli legati da un filo cronologico- spiega Fiorinda- piuttosto quelli viscerali, legati al mio passato non solo terreno ma anche alla memoria delle mie cellule, tutto ciò grazie a percorsi formativi come il metodo journey ma anche interiori, vari i ricordi affiorati come ad esempio quello del mio primo bacio, il passato il mio vissuto è elaborato attraverso il filtro del qui e ora, non guardo agli eventi, traumi o ricordi tristi con la mia ferita ma attraverso la mia gratitudine”.

“Due volte vita”

In mezzo uno spartiacque: la perdita terrena di Aurora figlia di Fiorinda un evento doloroso e potente, rielaborato come stimolo di crescita e consapevolezza “ Lei mi ha dato il coraggio per dedicarmi anima e corpo alla mia scrittura”, ali per arrivare agli altri.

Due volte vita

Nomen omen : nel nome il destino dicevano gli antichi, Fiorinda ha rischiato di non nascere, viva grazie a un fioretto fatto dalla mamma nel pensiero della sorella malata, ha chiamato mamma una persona diversa da quella genetica, quello che ci rivolge è un invito perenne ad andare oltre la prospettiva di una sola esistenza, un invito ad allargare l’orizzonte dei propri pensieri ed azioni.

Un testo nato grazie al vissuto di Fiorinda e reso ancora più penetrante dall’editing di Alessandra Perotti, per renderlo fruibile da tutti e plasmare una scrittura di tipo emozionale non solo vibrante e colma di significato per la sua autrice, ma anche per quanti vi si avvicineranno.

Un testo con un titolo ma suddiviso nel suo incedere non da titoli di capitoli ma date “non amo i titoli- spega Fiorinda- mi sembra di ingabbiare i miei pensieri, di dare loro un abito troppo scritto stretto o troppo largo, mi piacerebbe piuttosto fossero i lettori a farlo, a seconda delle emozioni suscitate in loro”.

Protagonista di “Due volte vita “ Fiorinda bambina, una fanciulla guardata con grande gratitudine dall’adulta di oggi, una bambina vivace che ha voglia di fare ed esprimersi, ha paura ma è anche coraggiosa, è ribelle è fantasiosa, una meravigliosa anima in cammino.

 Il testo uscirà il primo giugno, in seguito sarà distribuito nelle librerie.

Per ogni aggiornamento: pagina fb di Fiorinda Pedone e sito dell’autrice fiorindapedone.com

 

Chi è Fiorinda Pedone: 

Fiorinda Pedone vive ad Anghiari, provincia di Arezzo.

E’ autrice e ho pubblicato tre libri

– I Fiori di Fiorinda, ed. Ocean of life

– Arteinemozione, ed. Arteinemozione

– La poesia in testa, ed. Luoghinteriori

Il libro Arteinemozione ha fatto tappa in ben venti località italiane attraverso un laboratorio di scrittura emotiva e successivamente è diventato uno spettacolo teatrale dal titolo “Il segreto dell’amore”.

L’autrice si occupa  di formazione nell’ambito scolastico, è un’insegnante di yoga per bambini e un’operatrice olistica esperta di mindfulness, certificata nella gestione delle emozioni e in scrittura autobiografica.

Conduce gruppi e laboratori in vari luoghi d’Italia di scrittura meditativa, scrittura e poetica autobiografica, inoltre conduco classi di scrittura e danza. In queste occasioni promuovo anche i miei libri ed esploro insieme al pubblico il significato di scrittura di sé, come cura, attraverso momenti esperienziali. Organizza veri e propri eventi di presentazione nei vari comuni italiani per far conoscere i suoi libri e distribuirli. E’ presente anche sul web con i suoi account social da ormai alcuni anni, occasionalmente pubblica articoli nel quotidiano di cultura: Il corriere dello spettacolo, il suo sito è fiorindapedone.com

 

 

About Redazione

Prova anche

Paolo Borzacchiello proclamato “Uomo Illuminato”

Sabato 28 novembre Paolo Borzacchiello verrà proclamato “Uomo Illuminato” da parte degli Stati Generali delle ...