domenica , Giugno 16 2024

Autoritratto: “Primo impatto” di Lucilla Casadei

L’opera “Primo impatto” di Lucilla Casadei ha partecipato al Concorso d’Arte “Autoritratto” organizzato dalla Carlo Biagioli srl.

A darne descrizione l’autrice stessa:

Casadei Lucilla, nata a San Marino l’8 Maggio 1976.

Vivo con mio figlio Niccolò di 17 anni e il nostro gatto.

Ho frequentato l’Istituto Statale d’Arte di Riccione diplomandomi in “maestra d’arti applicate” sez.moda e costume con 60/60 nel 1995.

Da lì in poi ho sempre fatto lavori di tutt’ altro genere, dall’ operaia alla segretaria, lavoro che tuttora svolgo presso l’Automobile Club di San Marino da ormai 16 anni.

La passione per il disegno ma soprattutto per l’arte in generale mi accompagna  da sempre, anche se non ho mai avuto basi fondamentali.

Ho sempre dato sfogo alla mia passione dipingendo tele per amici o parenti o sulle pareti di casa dove ho realizzato alcuni murales. Ho sempre amato collaborare a laboratori artistici dedicati ai bambini, perché la fantasia  e l’entusiasmo nascono proprio da piccini. Non ho mai partecipato a concorsi di questo genere soprattutto con un’opera così rappresentativa ed intima come l’autoritratto.

Ho dovuto pensarci un po’ prima di decidermi, perché è un tema che mi ha da sempre spaventata. Non ho mai avuto un buon rapporto con me stessa, anzi, spesso in passato avrei voluto essere completamente diversa. La vita poi ci cambia, ci fa affrontare cose che ci rendono più forti e certe tematiche passano in secondo piano. Ho deciso di dipingermi così come sono, senza cercare di cambiare nulla, perché in fondo ho imparato ad accettare me stessa.

Ho utilizzato colori ad olio su tela, stendendo prima sul fondo come cornice una base di stucco come una sorta di ostacolo, da dove poi ho inserito la mia immagine al centro. L’ idea era quella di far capire che per arrivare alla mia vera essenza ho dovuto superare situazioni non sempre facili e che intorno a me ne sono rimasti i segni.

About Redazione

Prova anche

Per Sara…

Nella vita di ciascuno di noi c’è un appuntamento con il destino, che ci coglie …