martedì , settembre 17 2019
Home / In Evidenza / In equilibrio su una ruota: le evoluzioni di Brumotti

In equilibrio su una ruota: le evoluzioni di Brumotti

Abbombazza!

SAN MARINO. Una ruota tra il cielo e la terra, saltellando da un merlo all’altro lungo la cinta muraria esterna della Guaita. In bilico sul ponte in pietra del Passo delle Streghe. Evoluzioni adrenaliniche in equilibrio sul muretto dello Stradone. L’artefice è Vittorio Brumotti, acrobata della bicicletta e inviato di “Striscia la Notizia” che ieri  è salito sul Monte per una delle sue incursioni spettacolari e pericolose. Il campione di bike trial è il testimonial della Wine Stage, la tappa che il 19 maggio unirà Riccione e San Marino per una delle frazioni più attese del Giro d’Italia 2019.

In equilibrio su una ruota

Vittorio Brumotti | Chi è

Vittorio Brumotti è nato a Finale Ligure il 14 giugno 1980. Si appassiona al mondo del bike trial dall’età di undici anni. È campione di bike trial, sport ciclistico in cui l’atleta affronta un percorso ad ostacoli senza poggiare a terra i piedi. In questa disciplina è detentore di ben dieci record mondiali, tutti riconosciuti dal Guinness World Record. Tra i primati più prestigiosi ricordiamo la risalita del Monte Cevedale, 500 metri fino alla vetta lungo la via normale senza mai mettere piede a terra e alternando pedalate a salti di crepacci, compiuta in sei ore. Nel 2009 si è tuffato da 17 metri di altezza con la bici nelle acque sarde di Cala Gonone. Sempre in Sardegna ha effettuato 71 saltelli sulla sola ruota posteriore sulla sommità di Punta Caroddi, un picco naturale posto a circa 150 metri sul livello del mare. Nel 2012 ha risalito in bicicletta il Burj Khalifa, il grattacielo di Dubai più alto del mondo con i suoi 829,8 metri, in esattamente 2 ore e 20 minuti.

In equilibrio su una ruota: le evoluzioni di Brumotti

About Michele Marino Macina

Prova anche

Ricordandoti

Ricordandoti   Le mani esili, grigie, delicate come foglie secche cadute in una giornata d’autunno ...