martedì , aprile 23 2019
Home / In Evidenza / Ferragosto: come trascorrere la giornata

Ferragosto: come trascorrere la giornata

Ognuno declina il proprio Ferragosto come meglio crede, in sintonia ai propri gusti, età, disponibilità economica, ciò che conta è che sia all’insegna del relax e del divertimento. Ferragosto cade il 15 di agosto, ed è una festività tutta italiana, non c’è traccia di questa ricorrenza negli altri paesi europei.

La parola deriva dal latino “feriae Augusti” ad indicare “riposo di Augusto”, una festività antica istituita dall’imperatore Ottaviano Augusto nel 18 a.C. per celebrare i raccolti e la fine dei lavori agricoli più importanti, gli animali si godevano una meritata giornata di riposo, bardati con fiori.

E’ tradizione che si trascorra la giornata con gli amici, in allegria, preferibilmente facendo un bel pic-nic fuori porta.

Per il Cristianesimo, il 15 di agosto si celebra l’Assunzione della Santissima Vergine.

Quel giorno la Chiesa festeggia Maria madre di Gesù accolta in Paradiso.

Ferragosto: cosa fare

La giornata è da tempi lontanissimi, spunto di convivialità e del mangiare bene, impera il motto “In alto i bicchieri, giù i pensieri”, lo spirito dal quale è animato è molto simile a quello del Natale, una giornata in cui i pensieri negativi sono accantonati e ci si lascia finalmente andare.

Questo è possibile anche in tempi bui contrassegnati dalla crisi, non serve avere una grande disponibilità economica per rilassarsi, è sufficiente rigenerare la mente, dedicando del tempo a se stessi, organizzare un bel pic nic in montagna o al lago, recuperare il sonno all’ombra di una pianta in un parco.

Un’idea decisamente low cost è quella che dà spazio alle buone letture, ottima trovata anche quella di trascorrere una giornata in spiaggia, di solito tradizionalmente poco frequentata, in questa giornata di escursioni.

In questo caso però occhio ai gavettoni, è ormai consuetudine che ogni anno il 15 agosto chi si rechi al mare ne sia vittima.

Buon Ferragosto!

About Redazione

Prova anche

Casa sull’albero: un luogo tutto nostro

Fin da piccoli il gioco più amato e creativo che tutti amavamo fare è sempre ...