martedì , dicembre 10 2019
Home / News / Amici a quattro zampe / Estate: arriva il caldo ma i cani non vanno tosati

Estate: arriva il caldo ma i cani non vanno tosati

Sembrerebbe ovvio e scontato: “fa tanto caldo, porto a tosare Fido così sta più fresco”. In realtà è una cosa sbagliatissima.

Certo, se avete un cane a pelo lungo e in estate volete farglielo accorciare (o meglio, “regolare”) per evitare che portandolo in campagna, per prati o per boschi, raccolga di tutto e di più, è un discorso.

Ma pensare di risolvere il problema del caldo con una “tosatura a pelle” è tutto un’altra cosa.

Innanzi tutto la pelliccia del cane è protettiva e isolante, serve cioè a proteggerlo sia dal caldo che dal freddo e si adatta alla stagione: di questo fatto ce ne accorgiamo in particolar modo quando il cane va in muta e ci “smolla” per casa matasse di pelo. Da notare che i cani a pelo lungo soffrono meno il caldo dei cani a pelo corto.

Inoltre, i cani non sudano attraverso la pelle come noi: la regolazione della temperatura corporea avviene attraverso la saliva e il respiro. È per questo motivo che quando fa caldo ansimano e sbavano molto di più. Quindi, tosarli non solo non serve a tenerli più freschi ma li espone anche a rischi di gravi scottature perché la pelle protetta dalla pelliccia è molto delicata e molto sensibile al sole.

Infine, da non sottovalutare l’effetto psicologico che una tosatura può avere su alcuni cani: può provocare loro traumi ed essere fonte di stress e malessere.

Se volete proteggere il vostro cane dal caldo, potete innanzi tutto gestire le uscite cercando di evitare le ore più calde, orientandovi possibilmente verso zone verdi ombreggiate e arieggiate, e prestando attenzione anche al calore dell’asfalto che potrebbe causare ustioni sotto le zampe. Cercate di evitare di svolgere attività che non siano adeguate alle temperature: nel caso, assicuratevi che ci sia sempre la possibilità di abbeverarlo e magari anche di fare un bel bagno. Infine, spazzolatelo regolarmente per rimuovere il sottopelo e il pelo in eccesso.

About Valentina Polverelli

Prova anche

Stella di Natale: come farla durare tutto l’anno

Stella di Natale: come farla durare tutto l’anno La Stella di Natale (Euphorbia pulcherrima), da ...