mercoledì , ottobre 17 2018
Home / News / Amici a quattro zampe / Capitan Harlock Professore per un giorno

Capitan Harlock Professore per un giorno

Lo scorso 26 maggio il mitico Capitan Harlock ha vestito i panni dell’insegnante ed è stato tra i protagonisti assoluti del progetto “Comunicare il mondo a 4 zampe” svolto alla scuola Masre Teresa di Calcutta a San Giuliano.

Il progetto è stato condotto dall’Educatrice Sara Balestra con il contributo della Signora Marzia Cavagna, mamma di una delle alunne della scuola.

Gli alunni hanno avuto l’occasione di conoscere il mondo a 4 zampe dalla prospettiva del Capitano, un cane disabile con un vissuto non semplice alle spalle, ma animato da una travolgente allegria e voglia di fare ed esplorare, una grande occasione sia per Harlock che per i bambini.

La storia di Capitan Harlock parte da un appello

Ormai non ci sono nè più parole nè lacrime.
Il piccolo Black, nemmeno 1 anno, scricciolo di appena 11 kg, tenuto in condizioni pietose, scaricato presso un veterinario da uno pseudo padrone, totalmente paralizzato e stracolmo di zecche. Presso questo veterinario pare abbia cominciato ad alzarsi sulle gambe anteriori e a trascinarsi. Segnalatomi due giorni fa,insieme ad alcuni amici sono andata a vederlo. Lo strazio che ho provato guardando quegli occhi non lo dimenticherò più….è qualcosa che ti rimane dentro. Black ha già fatto radiografia che non ha evidenziato né fratture, né rotture, né lussazioni. Questo pomeriggio verrà ricoverato presso una struttura dove verrà sottoposto a tutte le analisi del caso, visita neurologia eventuale tac o risonanza magnetica per avere evidenza della funzionalità del midollo, per capire la causa di questa paralisi al treno posteriore.
Tutto questo ha un costo molto elevato ed io non posso permettermelo. Vi chiedo di aiutarmi a salvare questa piccola creatura a tornare alla vita.
Cerchiamo mamme a distanza per uno stallo adeguato fino ad adozione. Ma se qualcuno dal grande cuore lo stallasse gratis sarebbero meglio. ci servono aiuti per pagare le analisi, tutti gli esami clinici e la degenza.
Vi prego aiutatemi, io non ce l ho fatta a girarmi dall’altra parte. Non mi lasciate sola.
Se poi avvenisse un miracolo, e Black trovasse la sua mamma per sempre, lo accompagneremmo in tutta italia, previo severissimi controlli pre e post affido, chippato, vaccinato, obbligo di rimanere in contatto con noi. No solo giardino, no box, no catena, ma solo come membro della famiglia. Black ora è ricoverato in provincia di Napoli”.

Questo scriveva qualche anno fa una volontaria Maria Rosaria Amantea che aveva preso a cuore Black e la sua storia, insieme ad un’altra Enza Buono, instancabili sostenitrici del piccolo avevano attivato una raccolta fondi per finanziare le cure ed esami necessari.

Da Black a Capitan Harlock per amore

Oggi Black non c’è più c’è però Capitan Harlock, Black è stato adottato da una mamma che ha cambiato il suo nome e il suo destino per sempre con amore.

Ha fatto un lungo viaggio da Napoli sino a San Marino, in terra straniera, vive oggi circondato dall’amore di un papà e una mamma umani e tre cagnoni, Spotty un dalmata che pratica disc dog fresbee, Ceci che si dedica al rally obbedience, Wendy fresbe e shepdog cioè raduno pecore, Harlock stesso nonostante deambuli solo grazie all’aiuto di un carrellino si diletta con fresbe rally e cani cross.

Capitan Harlock è mascot di “Scodinzolando” il negozio di mamma Enrica, il primo dog food biologico, vegetale e naturale di San Marino, non manca mai di salutare festosamente chi entri nel negozio, la sua energia è contagiosa e senza pari, come la sua voglia di vivere.

Da Black a Capitan Harlock
Oggi Capitan Harlock è la mascot di Scodinzolando il negozio specializzato nella vendita di dog food bio e vegetale di San Marino

Scodinzolando si trova in via Cà dei Lunghi a Borgo Maggiore, Repubblica di San Marino

About Redazione

Prova anche

Must have femminili:15 pezzi che ogni donna deve avere

Must have femminili Una donna sceglie con cura il proprio abbigliamento al mattino, pensa agli ...