martedì , ottobre 22 2019
Home / In Evidenza / Autoritratto: “Il volo” di Antonella Spada

Autoritratto: “Il volo” di Antonella Spada

L’opera “Il volo” di Antonella Spada ha partecipato al secondo concorso internazionale d’arte a tema “Autoritratto” organizzato dalla Carlo Biagioli srl.

“Il lavoro che ho presentato per la mostra “autoritratto” si intitola “il volo”. E’ realizzato su juta con applicazioni di materiche, dipinto ad olio e bitume. 

L’opera rappresenta una rinascita, un innalzarsi al di sopra di quotidianità scontata e ripetitiva. il trovare la propria dimensione senza paura di confini e chiusure. il soggetto sembra quasi non riuscire ad essere contenuto nello spazio della tela, la “sfora” proprio a rappresentare questa ricerca interiore e questa necessità di non essere costretto da limiti. anche il “non finito” dell’opera credo si possa sempre ricollegare a questa evoluzione continua del proprio essere”.

Antonella Spada

Biografia
Antonella Spada vive e lavora a Rimini.
Nel panorama artistico riminese si fa notare grazie alla sua partecipazione ad un concorso di pittura per emergenti
nel 2010 Successivamente prende parte alla manifestazione artistica ‘Rimini Essenza’ organizzata dalla
Confartigianato ed espone alla Sala degli Archi con una mostra personale, partecipa a collettive nella propria
città , a Cremona ed alla selezione d’Arte contemporanea a Susa (TO), Galleria Merlino a Firenze, alla
manifestazione Nott’ Arte nella Repubblica di San Marino, Milano “Circolo Navigli”.
La personale “Sirene” viene proposta a Santarcangelo e nella collettiva del 2014 “Una porta sul Cielo” alla Galleria
d’Arte Comunale Ex Pescheria di Cesena si classifica prima . Segue la mostra presso la Galleria comunale del
Ridotto nel Palazzo del Capitano sempre a Cesena.
Nel 2015 viene scelta per partecipare ad un progetto culturale europeo ed insieme ad altri due artisti rappresenta
l’Italia in Turchia. Le opere realizzate durante questo laboratorio sono esposte ad Istanbul ed alla Fondazione
Abalioglu, Denizli.
Per il secondo anno consecutivo nel settembre 2016 espone alla Galleria comunale del Ridotto a Cesena .
Nell’ottobre 2015 e 2016 partecipa alla collettiva Festival delle Arti “ presso i Magazzini del sale a Cervia. Nel 2017
i suoi lavori realizzati con acquerello e caffè sono esposti a Cremona in una personale collegata alla Fiera d’arte.
Nel 2018 prende parte alla Biennale del disegno di Rimini. Attualmente i suoi quadri sono esposti a Roma alla
Pocket Art Gallery .

About Redazione

Prova anche

Checco Guidi si racconta: dalla vègia alla prima poesia alla mamma a oggi

“Capisco che i social media possano essere usati anche in modo intelligente per comunicare, ma ...