mercoledì , novembre 13 2019
Home / In Evidenza / Autoritratto: “Come tartaruga” di Caterina Ferri

Autoritratto: “Come tartaruga” di Caterina Ferri

Caterina Ferri e la sua “Come tartaruga” hanno partecipato al concorso d’arte “Autoritratto” promosso dalla Carlo Biagioli srl.

 

Descrizione dell’opera: “Come tartaruga”

“Sono come tartaruga perché vado lenta come questo centenario animale. Sono come tartaruga perché mi porto il pesante carapace anche quando sono fuori casa. Così ho disegnato il mio volto al di sopra del corpo di una tartaruga, che è alquanto colorata visto che amo i colori sgargianti.

Lo sfondo presenta un mare viola, che rappresenta la vastità della vita, con davanti delle onde in tempesta, e queste stanno a significare le difficoltà della vita. Al di sopra di tutto c’è un cielo dominato da un sole e i suoi raggi, anche questi colorati, speranza di un futuro radioso”.

L’autrice si presenta:

Mi chiamo Caterina e ho 38 anni. Disegno da quando sono bambina. Disegnare è quindi una passione che mi accompagna da sempre, ma è diventata qualcosa di ancora più definito e importante da quando nel 2015, alla Casa del Castello di Borgo Maggiore, ho allestito la mia prima mostra. Poi nel 2017 c’è stata la mia seconda mostra, presso il Palazzo Graziani a San Marino. Da allora continuo a disegnare e spero che questa attività mi accompagni per tutta la vita.

About Redazione

Prova anche

Autoritratto: “Io e i miei colori” di Iolanda Morante

Iolanda Morante ha partecipato al concorso organizzato dalla Carlo Biagioli srl  a tema “Autoritratto” con ...