martedì , agosto 21 2018
Home / News / Come si fa / Come abbellire casa con oggetti e soprammobili

Come abbellire casa con oggetti e soprammobili

Sogniamo tutti di avere una casa perfettamente decorata, con ogni oggettino al suo posto, abbellita in modo impeccabile come quelle che vediamo sulle riviste.

Purtroppo però non è un lavoro semplice, infatti il rischio è doppio: o cadere nel minimalismo assoluto per paura di sbagliare, e quindi non avere quasi nessun ornamento, oppure finire sepolti da statuine, vasetti, fermacarte, vecchie argenterie della nonna, cristallerie…

Sicuramente non avere decori in giro per casa ci renderebbe tutto più facile: fare le pulizie sarebbe tutta un’altra cosa e potremmo dormire sonni tranquilli, perchè non correremmo mai il rischio di rompere qualcosa.

Però poi il rischio sarebbe quello di avere una casa impersonale, che non parla di noi, in cui entri e non capisci chi ci abita, le sue passioni, i suoi gusti…

E’ quindi importante decorare la propria casa, per trasmettere chi siamo, ma ricordando di non esagerare con la quantità e soprattutto scegliendo uno stile preciso con cui abbinare ogni oggetto.

Ora vediamo alcuni elementi ideali per ornare le vostre case!

Abbellire casa: utilizzare quadri, dipinti e specchi

Il primo decoro a cui tutti pensiamo sono sicuramente quadri e specchi. Con questi elementi possiamo giocare in tanti modi: creando delle composizioni che riempiano una parete o anche puntando ad un’unica grande tela che diventi il punto focale della stanza.

Convenzionalmente siamo abituati ad appendere questi decori alle pareti, ma se volete dare un tocco diverso, abbandonate chiodi e martello, e appoggiate i vostri specchi o le vostre tele al pavimento.

1-appoggiare-specchi-al-pavimento

Abbellire casa: posizionare oggetti e soprammobili coordinati

La parte più difficile è quella dei piccoli soprammobili perché, come abbiamo detto in precedenza, si rischia sempre di fare un’accozzaglia di oggetti diversi, che non c’entrano niente l’uno con l’altro.

Di questa categoria fanno parte tanti elementi:  piccole sculture, vasetti, fermacarte, candele profumate…

Potete scegliere quelli che volete, l’importante è che nell’accostarli seguiate un tema preciso, abbinando forme e colori.

soprammobili-coordinati

Abbellire casa: decorare con i tappeti

È sempre difficile decidere se decorare con i tappeti oppure no, io vi consiglio di si, perché danno una sensazione di calore alla nostra casa, ai fini dell’arredamento decorano facilmente e servono anche a delimitare delle zone in ambienti molto ampi.

L’unica cosa che dovete ricordare però è di tenerli sempre puliti!

Secondo le ultime tendenze vanno molto di moda i tappeti a pelo lungo, in tonalità neutre se volete ottenere uno stile più moderno.

Per chi invece è legato ad un gusto più classico rimangono gli intramontabili tappeti persiani.

tappeti-per-delimitare-una-zona

Abbellire casa: i vasi come classico di design

Un classico dell’arredamento sono sicuramente i vasi. Ne esistono tanti dal design particolare, che quindi non sono soltanto dei contenitori per fiori, ma diventano soprammobili, portaombrelli, centrotavola o anche veri e propri arredi adatti ad abbellire qualunque stanza.

vasi-come-arredi

Abbellire casa: organizzare gli scaffali

L’abbellimento della casa riguarda anche l’organizzazione della libreria: se volete avere una casa perfetta non potete riempire gli scaffali a caso, ma anche qui dovete seguire alcuni accorgimenti.

Inserite i libri, posizionati sia in verticale che appoggiati in orizzontale uno sopra all’altro, ed alternateli a piccoli complementi come vasi, statuine e quadretti. ­In questo modo darete alla vostra composizione un aspetto unico!

organnizzare-gli-scaffali

 

 

Silvia Cardinali

About Redazione

Prova anche

In viaggio come un eroe

In viaggio come un eroe Concreta o astratta, reale o immaginaria, c’è sempre in ognuno ...