domenica , agosto 18 2019
Home / News / A tavola / Masterchef, prima esterna per Samuele Cesarini

Masterchef, prima esterna per Samuele Cesarini

La sfida entra nel vivo

SAN MARINO. Da non perdere questa sera l’appuntamento con la terza puntata di Masterchef: la sfida inizia ad entrare nel vivo. Samuele Cesarini e gli altri aspiranti chef  sono pronti a darsi battaglia nelle cucine del cooking show, guardati a vista dai temutissimi giudici Bruno Barbieri, Joe Bastianich, Antonino CannavacciuoloGiorgio Locatelli.

Samuele Cesarini tra i magnifici 20 di Masterchef

Forza Samuele!

“Riportare al presente le ricette della tradizione, con qualche innovazione”, con questo motto entra nel vivo l’avventura a Masterchef per Samuele Cesarini. Il 23enne sammarinese, di professione macellaio, questa sera a partire dalle 21,15 su Sky Uno, sarà alle prese con dei classici come la mistery box, il pressure test e l’invention test e la prima prova in esterna.

Un menù per 100 aviatori

Si parte dalla Mystery Box, in cui i 20 dovranno “dipingere” un piatto partendo esclusivamente da ingredienti bianchi (come, tra gli altri, baccalà, funghi champignon, cime di cavolfiore). Si passa poi all’Invention Test, questa settimana basato sui ricordi dell’infanzia dei quattro giudici. E, a seguire, una spettacolare prova in esterna presso l’Aeroporto militare di Pisa, dove gli aspiranti chef dovranno preparare un intero menu – composto da primo, secondo e dolce – per 100 aviatori della 46esima Brigata aerea. Al termine di questa prova, i peggiori dovranno affrontare un tesissimo e temutissimo Pressure Test.

Samuele Cesarini tra i magnifici 20 di Masterchef

About Michele Marino Macina

Prova anche

Paura d’amare: intervista all’autrice

“Paura d’amare” è il primo romanzo dell’autrice sammarinese Catia Berardi, recentemente presentato al Be Art ...