lunedì , febbraio 19 2018
Home / In Evidenza / Fair play: calcia il rigore in fallo laterale

Fair play: calcia il rigore in fallo laterale

Rigorista sbaglia apposta il penalty

Un gesto che sta facendo il giro del mondo. Siamo in Turchia, a sfidarsi sono le formazioni Under 16 dell’Altinordu FK e del Balikesirspor Baltok: gli ospiti riescono a raggiungere l’area di rigore avversaria e un attaccante, contrastato da due difensori, cerca di servire un compagno che però nel frattempo è finito in fuorigioco. Il guardalinee alza la bandierina, ma l’arbitro fa proseguire il gioco. Ed ecco l’incomprensione: qualche piccola carambola e un po’ di confusione e il difensore centrale del Balikesir prende con le mani la palla e la sistema sul presunto punto di battuta del calcio di punizione.  Mani in area a gioco non fermo, per l’arbitro è calcio di rigore. Bariscan Altunbas, giovane calciatore del Balikesirspor,  si presenta davanti al dischetto e decide così di calciare  volontariamente in fallo laterale, tra gli applausi degli avversari che hanno apprezzato il suo fair play.

Fair Play Award al Gesto

Il Comitato Nazionale Sammarinese Fair Play si compiace per questo esempio di lealtà sportiva e correttezza e premia il giocatore Bariscan Altunbas conferendogli il “Fair Play Award al Gesto”. Le immagini dell’episodio hanno fatto il giro del mondo e il giovane calciatore si è detto sorpreso per le ripercussioni del suo nobile gesto che ha definito “assolutamente normale “.  «Questi -scrive il Comitato- sono i bellissimi esempi virtuosi ed educativi che vorremmo sempre raccontare ispirati ai sani principi e valori del Decalogo Internazionale “La Carta del Fair Play”».

About Michele Marino Macina

Prova anche

Record della raccolta di farmaci

Raccolta del farmaco: boom di donazioni

Oltre 1300 farmaci donati SAN MARINO. Dare un sostegno a chi ne ha bisogno costruisce ...